Quantcast

S. Maria di Campagna. Fervono i preparativi per la festa di S. Francesco

Venerdì 26 settembre, nell'ambito delle celebrazioni, si terrà la presentazione del volume di Franco Fernandi "Santa Maria di Campagna Piacenza - Storia millenaria di una tradizione". Il 3 e 4 ottobre le celebrazioni

In Santa Maria di Campagna fervono i preparativi per la festa di San Francesco. Nella basilica mariana della nostra città il 3 ottobre, dopo la Santa messa delle 18.30, si terrà la celebrazione solenne del Transito di San Francesco, ricordando che San Francesco muore la sera del 3 ottobre 1226, dopo aver aggiunto gli ultimiversi al suo Cantico delle creature: “Laudato sii mi’ Signore, per sora nostra morte corporale da la quale nullo homo vivente po skappare: guai a quelli ke morrano ne le peccata mortali; beati quelli ke trovarà ne le tue sanctissime voluntate, ka la morte secunda nol farrà male”.

Sabato 4 ottobre, sembra nella Basilica di Santa Maria di Campagna, si svolgeranno solenni cerimonie liturgiche dedicate al patrono d’Italia: Sante Messe alle ore 7,30- 10- 11 e alle 18,30 con la Corale. Alle ore 20 cena in chiostro. In occasione del Triduo e Solennità di San Francesco, la Comunità Francescana ospita un’iniziativa per il dialogo e la pace, per incontrare la cultura indiana attraverso la musica, la poesia, la danza e la condivisione di una cena insieme. Il titolo della serata è “San Francesco e Gandhi uomini di pace”. Occorre prenotarsi presso il convento dei frati minori.

Venerdì 26 settembre alle ore 17,30 presso la sede della Famiglia Piasinteina, nell’ambito dei festeggiamenti medesimi, si terrà la presentazione del volume di Franco Fernandi “Santa Maria di Campagna Piacenza – Storia millenaria di una tradizione”. Oltre all’Autore interverranno Fausto Fiorentini e padre Secondo Ballati. Coordina l’incontro Danilo Anelli.

Un’opera di tutto rispetto realizzata da Franco Fernandi, non nuovo a queste iniziative editoriali, e realizzata per il sessantesimo anniversario dell’incoronazione della statua della Madonna in Santa Maria di Campagna e voluta dai frati della Comunità Francescana del Convento, che sono i custodi dell’antica Basilica.
Basilica che è nella storia e nella tradizione della nostra città come luogo di culto molto caro ai piacentini.

Franco Fernandi, diacono permanente della Diocesi di Piacenza-Bobbio, autore di altri testi importanti dedicati alla storia e alle tradizioni di Piacenza.

Una preziosa e ricca ricerca effettuata da Fernandi consultando in gran parte l’archivio storico del convento e raccolta in questo prezioso volume che concede, così, la possibilità di portare a conoscenza di tutti pagine storiche della nostra città, difficilmente consultabili altrimenti.

Al termine verrà servito ai partecipanti un petit buffet.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.