S. Sisto, taglio del nastro per la mostra sulla Madonna di Raffaello LE FOTO foto

Inaugurato questo pomeriggio nella cripta della chiesa di San Sisto la mostra “Un Raffaello per San Sisto”.

Inaugurato questo pomeriggio nella cripta della chiesa di San Sisto la mostra “Un Raffaello per San Sisto”. Il nuovo percorso espositivo della mostra documentaria realizzata nel 2013 a Palazzo Farnese, scaturito dalla collaborazione tra la parrocchia di San Sisto, il Comune di Piacenza e l’Ente Farnese, è stato reso possibile con il sostegno della Banca di Piacenza. La mostra sarà visitabile nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18, il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 16.30, domenica dalle 15 alle 16. Su prenotazione, sarà possibile anche visitare l’appartamento dell’abate e la sacrestia, scrivendo a gbusani@libero.it o telefonando al 349-7775712. Proprio l’appartamento dell’abate, martedì 23 settembre, ospiterà alle 18 la presentazione del nuovo numero del Bollettino Storico Piacentino, che comprende saggi dedicati alla Madonna Sistina di Raffaello, tra cui i risultati del restauro eseguito nel 2013 sulla copia e sulla lunetta, collocate nell’abside della chiesa dove, un tempo, si trovava la pala di Raffaello. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.