Quantcast

Stagione concertistica, al via oggi la campagna abbonamenti

Si apre oggi venerdì 12 settembre, la campagna abbonamenti alla Stagione Concertistica 2014-2015 del Teatro Municipale di Piacenza. Una Stagione che vedrà l'esecuzione, come di consueto, del grande repertorio sinfonico, con un ciclo dedicato alle Sinfonie e al Concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven, ma senza dimenticare le vette del sinfonismo romantico di Schubert, Mendelssohn e Cajkovskij.

Più informazioni su

Si apre oggi venerdì 12 settembre, la campagna abbonamenti alla Stagione Concertistica 2014-2015 del Teatro Municipale di Piacenza. Una Stagione che vedrà l’esecuzione, come di consueto, del grande repertorio sinfonico, con un ciclo dedicato alle Sinfonie e al Concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven, ma senza dimenticare le vette del sinfonismo romantico di Schubert, Mendelssohn e Cajkovskij.
 
Gli abbonati alle passate Stagioni Concertistiche  del Municipale potranno quindi confermare il proprio abbonamento alla biglietteria del Teatro Municipale (orari: martedì, giovedì, sabato dalle ore 10.30 alle ore 13; mercoledì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 15; domenica, lunedì e festivi: riposo) da domani e fino a mercoledì 17 settembre.
I cambi posto si potranno effettuare venerdì 19 settembre. 
Alla scadenza di tale data, la biglietteria potrà disporre del posto non confermato per i nuovi abbonamenti da sabato 20 settembre a venerdì 14 novembre.
I biglietti singoli saranno in vendita da martedì 30 settembre. 
 
La STAGIONE CONCERTISTICA 2014-2015 prevede otto appuntamenti e si inaugurerà, dopo il grande successo dello scorso anno, con un Recital di Leo Nucci (venerdì 14 novembre alle 21) e vedrà la partecipazione di complessi orchestrali, direttori d’orchestra e solisti di enorme levatura: tra la viola di Bashmet e il violino di Laurentius Dinca (che da oltre trent’anni siede fra i primi violini dei Berliner) il Municipale sarà lieto di ospitare Giuseppe Andaloro, uno dei più apprezzati prodigi italiani del pianoforte. Un misurato gioco riunisce non solo la Filarmonica Arturo Toscanini, ma anche l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini con il grande ritorno sul podio del M° Riccardo Muti, l’Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Daniele Callegari, I Solisti di Mosca e I Virtuosi dei Berliner Philarmoniker. Quindi il cammino che si è intrapreso è quello di un’offerta più ampia per il pubblico del Municipale, con l’inserimento in stagione di diverse ed importanti compagini orchestrali, anche internazionali. Non mancheranno occasioni per riscoprire un repertorio tradizionalmente considerato ‘leggero’ (Concerto di Capodanno), né di gustare dal vivo quei Carmina Burana che, nonostante la popolarità diffusa, la grande massa di organico raramente rende eseguibile nei nostri teatri.
 
Ricordiamo che anche quest’anno i concerti, ad eccezione dell’appuntamento del 31 dicembre che si terrà alle 17, avranno tutti inizio alle ore 21. 
 
Per tutto il corso della Stagione la biglietteria del Teatro Municipale di Piacenza (mail: biglietteria@teatripiacenza.it; telefono: 0523 492251;fax: 0523 320365) è aperta per informazioni e acquisto con il seguente orario: martedì, giovedì e sabato dalle 10,30 alle 13; mercoledì e venerdì dalle 10,30 alle 15; domenica, lunedì e festivi: riposo.  
Per gli spettacoli serali: dalle 10,30 alle 13 e un’ora e mezzo prima dell’inizio della rappresentazione. Per gli spettacoli pomeridiani: dalle 10,30 alle 12 e un’ora e mezzo prima dell’inizio della rappresentazione. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.