Quantcast

Tagli ai trasferimenti, in quattro anni a Piacenza sfumati 13,5 milioni

Dalla manovra Tremonti del 2010 sino al decreto Irpef di Renzi, passando per la prima “spending” del Governo Monti, i Comuni hanno visto diminuire costantemente, negli ultimi quattro anni, i trasferimenti da parte dello Stato

Più informazioni su

Tagli su tagli. Dalla manovra Tremonti del 2010 sino al decreto Irpef di Renzi, passando per la prima “spending” del Governo Monti, i Comuni hanno visto diminuire costantemente, negli ultimi quattro anni, i trasferimenti da parte dello Stato.

Anche a Piacenza la scure da Roma ha pesato parecchio sulle casse di Palazzo Mercanti: la nostra città si colloca al 33esimo posto della classifica. Il giornale economico stima che i trasferimenti negli ultimi quattro anni siano diminuiti del 52% che equivalgono a meno 13,5 milioni di euro complessivi. 

Non per tutti i Comuni i tagli sono stati uguali: si passa dal massimo del 70% di Lodi, Brescia e Lecco al 19% di Caserta (i comuni del sud, caratterizzati da un gettito fiscale più povero, potevano e possono contare su trasferimenti statali maggiori, quindi il taglio percentuale risulta più contenuto). In fondo alla classifica, calcolata dal “Sole 24 Ore” (dal pomeriggio è consultabile sul sito www.infodata.ilsole24ore.com) c’è L’Aquila con un 13% grazie a parziali esenzioni, ottenute con fatica dopo il disastroso terremoto del 2009.

Resta da vedere se, nel prossimo futuro, il Governo Renzi approverà una nuova spendig review per raccogliere i 20 miliardi necessari a coprire tutti i programmi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.