Quantcast

Valtidone Wine Fest, si chiude a Pianello con le bollicine foto

Sarà come ormai di consueto Pianello Frizzante a mettere i sigilli all’edizione 2014 del Valtidone Wine Fest, con l’appuntamento previsto per il fine settimana

Più informazioni su

Valtidone Wine Fest, si chiude a Pianello con le bollicine
Nel fine settimana ultimo appuntamento con la rassegna del vino piacentino

Sarà come ormai di consueto Pianello Frizzante a mettere i sigilli all’edizione 2014 del Valtidone Wine Fest, con l’appuntamento previsto per il fine settimana all’interno della tradizionale festa patronale di San Maurizio. Le due iniziative che vanno a braccetto sono state presentate in conferenza stampa alla presenza del Sindaco del Comune della Val Tidone, Gian Paolo Fornasari e dei soggetti protagonisti dell’evento, che coinvolgerà come sempre tutta la comunità pianellese.

Ad introdurre gli appuntamenti della rassegna del vino piacentino è stato Simone Castellini, Assessore al Turismo e al Commercio: “Per i pianellesi è un onore ospitare l’ultimo appuntamento del Valtidone Wine Fest, che quest’anno in cui il successo di questa manifestazione ha raggiunto la sua consacrazione, merita una chiusura col botto. La grande novità di quest’anno è la cena di gala alla Rocca d’Olgisio, simbolo storico e di grande bellezza del Val Tidone che ospiterà gli chef dei ristoranti del territorio che prepareranno ognuno un piatto tipo abbinato ad un vino.” L’evento previsto a Rocca d’Olgisio per sabato sera costituirà un gustoso aperitivo della giornata di domenica, quando le celebrazioni della sagra di San Maurizio si intrecceranno con le degustazioni del Valtidone Wine Fest: 28 le cantine e le aziende vitivinicole ospitate nel tradizionale tendone del festival in Piazza Madonna, che metteranno in mostra i propri migliori vini frizzanti, con inaugurazione ufficiale alle ore 10.00. Ad accompagnare i vini saranno i prodotti tipici della zona, dal pane al miele, dall’olio ai formaggi. Dalle 14.00 ritornerà protagonista Rocca d’Olgisio, dove si terranno visite e degustazioni guidate con abbinamenti di cibi e vino. La Rocca, come anche il sabato, sarà raggiungibile grazie a un servizio di bus navetta.

Oltre alla mostra fotografica a tema I Colori della Val Tidone, curata dall’Associazione LaValtidone, alle bancarelle del mercato e del mercatino della creatività e alle tante altre iniziative della festa di San Maurizio, ritorna anche quest’anno la visita della vallata e dei vigneti in elicottero. Dal pomeriggio della domenica infatti sarà a disposizione un servizio di elicottero che permetterà a tutti di osservare le splendide colline ricoperte di vigneti da una postazione assolutamente privilegiata. E, infine, per chi invece alla natura vorrà dare la mano standoci immerso, l’Agenzia Atlante Guide ha organizzato per il pomeriggio di sabato 27, dalle 15.00, una escursione al Monte San Martino e alla valle sospesa del rio Tinello, tra grotte naturali di cacciatori dell’età del Bronzo e del Ferro e altari sacrificali sotto l’austera mole della Rocca d’Olgisio. Informazioni e prenotazione al sito www.atlanteguide.it

A chiudere la conferenza stampa è stato l’Assessore all’Agricoltura del Comune di Pianello Guido Gualdana: “Desidero ringraziare i produttori che aderiscono alla manifestazione, impegnandosi al massimo per il raggiungimento del successo nonostante il difficile periodo storico che stiamo attraversando e nonostante siano tutti impegnati con la vendemmia. Il Valtidone Wine Fest è una grande occasione per il nostro territorio e siamo felici di vedere che anche i commercianti e tutto il paese hanno risposto positivamente alla richiesta di partecipazione.”
Per tutte le informazioni sul fine settimana di Pianello del Valtidone Wine Fest è possibile consultare il sito www.valtidonewinefest.it .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.