Quantcast

Volley, al PalaBanca un buon test per Nordmeccanica Rebecchi

Ospitate le colleghe dell’Igor Volley Novara per un allenamento congiunto che ha avuto una buona cornice di pubblico

Più informazioni su

Nel pomeriggio di oggi, sabato 20 settembre, Nordmeccanica Rebecchi ha ospitato al PalaBanca Igor Volley Novara per un allenamento congiunto che ha avuto una buona cornice di pubblico. “Questi test ci servono molto nel nostro cammino di preparazione all’inizio delle competizioni ufficiali – afferma coach Chiappini – perché possiamo cominciare a mettere in pratica il lavoro svolto durante gli allenamenti. Da quello che ho visto oggi traggo utili indicazioni, ho visto buoni spunti anche se i carichi della preparazione fisica non ci consentono ora di esprimerci al meglio, sono però molto fiducioso sui buoni risultati di questo gruppo”. Nordmeccanica Rebecchi Volley ha schierato tutte le giocatrici ora a disposizione (Van Hecke, Dirickx e Harmotto, impegnate con le rispettive nazionali, raggiungeranno il gruppo nelle prossime settimane), nella formazione di Novara mancavano Chirichella, Signorile, Klineman e Hill. Nordmeccanica Rebecchi Volley: Sorokaite, Valeriano, Leggeri, Carocci, Brussa, Di Iulio, Poggi, Borgogno, Angeloni, Caracuta. Igor Gorgonzola Novara: Partenio, Rinaldi, Bosio, Kim, Guiggi, Mio Bertolo, Bonifacio, Sansonna, Alberti, Masciullo, Barun, Zanette.

Nordmeccanica Rebecchi a sostegno di Aido nella campagna “Hey tu! Hai midollo?”
Nella mattinata di sabato 20 settembre le atlete Nordmeccanica Rebecchi hanno partecipato, in largo Battisti a Piacenza, alla manifestazione promossa dall’Admo “Hey tu! Hai midollo?”, per la sensibilizzazione alla tipizzazione del midollo osseo. Grande partecipazione e curiosità da parte dei passanti per un’iniziativa di grande importanza che ha visto convolte anche le associazioni per la vita Aido, Avis e i clown dell’associazione Vip (Viviamo in positivo), di cui è membro il responsabile finanziario di Nordmeccanica Rebecchi, Alfredo Cerciello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.