Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Al Melville applausi per “Dust to Dust” di Paladino foto

Giovedì al Caffè Letterario Melville di San Nicolò a Trebbia (Piacenza) il regista piacentino Francesco Paolo Paladino ha presentato  –in anteprima assoluta- un episodio tratto dal film "Dust to dust" dal titolo "Lawkids" (La legge dei bambini).

Più informazioni su

Giovedì al Caffè Letterario Melville di San Nicolò a Trebbia (Piacenza) il regista piacentino Francesco Paolo Paladino ha presentato  –in anteprima assoluta- un episodio tratto dal film “Dust to dust” dal titolo “Lawkids” (La legge dei bambini).

“Ho scelto San Nicolò per questa “ante” anteprima- spiega il regista- per prima cosa perché da anni vivo qui e perché San Nicolò è una città di cinema (basti pensare alla meritoria opera del Jolly di Tagliafichi). Poi perché le riprese hanno conivolto molti bambini di qui e sono stati bravissimi”. Ma l’episodio (fantascienza stile “Ai confini della Realtà”) vede anche la partecipazione straordinaria di Gianni Schicchi attore feticcio di Marco Bellocchio e attualmente impegnato in ben due nuovi film del regista bobbiese.

La serata ha visto la partecipazione di tutti gli attori di Lawkids tra cui la bravissima Carolina Migli Bateson, del pubblicitario Franco Scepi e del celebre fumettista Gianni Freghieri. Quest’ultimo, “Miglior disegnatore 2012 sulla Serie Regolare di Dylan Dog”, ha intervistato il regista. Il pedagogista e direttore del CPP – Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti, Daniele Novara, invece, ha evidenziato gli aspetti maieutici e pedagogici dell’opera. A parlare dei film anche l’avvocato Stefano Sarchi.

Il primo episodio di “Dust to dust” ha vinto l’anno scorso il Festival di Padova come miglior cortometraggio italiano; l’episodio ha poi partecipato al Festival di Cannes 2013 e, fuori concorso sempre nel 2013, al Tff di Venezia. L’intero film ha vinto al World Film Festival di Houston (USA) un remi award nella sezione Fantascienza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.