Quantcast

Amici della Lirica, la stagione inizia con Gala Operetta

L’Associazione Amici della Lirica di Piacenza presenta alla cittadinanza la programmazione della stagione 2014-2015, che inaugurerà ufficialmente venerdì 24 ottobre 2014 con "Gala Operetta", presso il Teatro San Matteo con inizio alle ore 21. 

Più informazioni su

L’Associazione Amici della Lirica di Piacenza presenta alla cittadinanza la programmazione della stagione 2014-2015, che inaugurerà ufficialmente venerdì 24 ottobre 2014 con “Gala Operetta”, presso il Teatro San Matteo con inizio alle ore 21. Molte sorprese e novità caratterizzeranno gli appuntamenti proposti dal sodalizio guidato da Sergio Buonocore, affiancato da un propositivo e compatto Consiglio Direttivo rinnovato nel mese di aprile di quest’anno: il cambio della sede che passerà da quella attuale di Vicolo Serafini 12 a Cantone San Nazzaro 16 a Piacenza, una selezionata rosa di location in cui realizzare concerti, spettacoli e iniziative culturali e molto altro ancora.

Procedendo con ordine, come anticipato, la programmazione prenderà il via venerdì 24 ottobre con uno spettacolo dedicato al mondo dell’Operetta, “Gala Operetta”, presso il Teatro San Matteo in via San Matteo 8 a Piacenza, con inizio alle ore 21. Un teatro dunque per lo spettacolo di apertura della stagione dell’Associazione Amici della Lirica di Piacenza, che lancia un messaggio forte e chiaro di presenza nel panorama culturale. Protagonisti della serata saranno la soprano-soubrette Elena D’Angelo, il comico Umberto Scida e il tenore Spero Bongiolatti, accompagnati al pianoforte dal Maestro Andrea Albertini; ad arricchire lo spettacolo la partecipazione dei ballerini di Arte Danza University Ballet con coreografie di Serge Manguette. Un inizio scoppiettante, divertente e brioso a sottolineare gli importanti cambiamenti e il clima di gioia da essi derivanti. Del resto l’Operetta è sempre stata parte integrante delle proposte degli Amici della Lirica, e quindi arie, duetti e terzetti da “La vedova allegra” di Franz Lehár, “La principessa della Czarda” di Leo Stein e Bela Jenbach, “Al cavallino bianco” di Ralph Benatzky, “La Duchessa del Bal Tabarin” di Leon Bard, “Cin Ci Là” di Carlo Lombardo, “Scugnizza” di Mario Pasquale Costa, “Ballo al Savoy” di Paul Abraham, per citare i titoli più noti, in un coinvolgente crescendo.

Al termine dello spettacolo è previsto un rinfresco, una buona occasione per festeggiare, confrontarsi e passare un po’ di tempo in buona compagnia. La sede dell’Associazione, come anzidetto, sarà presto trasferita da quella attuale di Vicolo Serafini 12, all’indirizzo Cantone San Nazzaro 16 in uno spazio poliedrico dotato di un’area dedicata alle funzioni di segreteriato e di un vero e proprio Teatro per spettacoli, concerti e altre iniziative culturali, nel cuore della nostra bella città. Già queste notizie di per sé denotano un grande fermento, ma le sorprese non sono finite: proprio in queste ore si stanno definendo gli ultimi accordi per l’utilizzo di alcune altre importanti location, di cui daremo presto notizia. Vi aspettiamo dunque venerdì 24 ottobre alle ore 21 al Teatro San Matteo, per iniziare insieme la stagione 2014-2015 proposta dagli Amici della Lirica di Piacenza con lo spumeggiante “Gala Operetta”. Un doveroso ringraziamento va alla Banca di Piacenza che da sempre sostiene i progetti degli Amici della Lirica di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.