Bestia nera arriva a Piacenza, la bici innovativa all’e-qbo

Domenica 5 ottobre alle ore 12.00 Presso e-QBO Piazza Cavalli Piacenza T°REDc - ACDD (Advanced Cycling Design Department) Presenta: “Bestianera” 

Più informazioni su

Domenica 5 ottobre alle ore 12.00 Presso e-QBO Piazza Cavalli Piacenza T°REDc – ACDD (Advanced Cycling Design Department) Presenta: “Bestianera” Un nuovo concetto di bicicletta (anche) elettrica nasce a Piacenza tra design, innovazione e ricerca. Ognuno ha la sua “Bestia nera”. La salita più ostica, un avversario imbattibile, una paura irrazionale, sono sensazioni che spesso non lasciano spazio ad alcuna possibile reazione.

Esiste solo una strada per affontarla: la creatività. Dalla creatività nasce la “Bestianera” figlia di un’intuizione accompagnata da contenuti tecnologici avanzati, nata da un “gesto” funzionale e sintetico sviluppato in un design essenziale e in dettagli sperimentali fortemente innovativi. T°RED, startup Piacentina ormai conosciuta per il suo stile unico che opera tra design, ricerca, sperimentazione e materiali avanzati apre il dipartimento ACDD (Advanced Cycling Design Department) con il dichiarato obiettivo di portare nel mondo della mobilità a due ruote un approccio rivoluzionario.

La prima creatura del T°REDc – ACDD non poteva che essere la “Bestianera” . Un concetto di bicicletta completamente nuovo, un design esclusivo e la possibilità di diverse configurazioni d’uso rendono “Bestianera” un animale unico nel mondo cycling. Domenica 5 ottobre alle ore 12, presso e-QBO in Piazza Cavalli a Piacenza verrà svelata la “Bestianera STreetRacer+”, la prima bicicletta al mondo a pedalata assistita realizzata completamente in fibra di carbonio con power unit integrata nel mozzo “all in one” e un peso inferiore ai 10 kg batterie comprese! e-QBO ricaricherà la power unit della bicicletta in meno di un’ora e alle ore 13 il “padre” della “Bestianera STR+” Romolo Stanco partirà proprio da piazza Cavalli per il primo test ufficiale su strada con traguardo a Bergamo in concomitanza dell’arrivo del “Giro di Lombardia” di ciclismo su strada. Il telaio sportivo della “Bestianera” – che prende origine da geometrie “pista”- con un design organico e dinamico coniuga le esclusive performance di leggerezza della lavorazione monoscocca in fibra di carbonio unidirezionale con una incredibile resistenza e confort di guida.

“Bestianera” nasce per diventare un “oggetto da pedalare” nel quale la bellezza e la tecnica trovano un punto di fusione esclusivo, unico, inimitabile. Al design del telaio si affianca quello delle speciali ruote a tre razze in fibra di carbonio in PMI Rohacell e fibra di carbonio TGT1000 M40 e T700 allestite per ospitare freni a disco idraulici SRAM di ultima generazione. La componentistica meccanica rappresenta il meglio del mercato con l’uso di materiali come fibra di carbonio e leghe di titanio per garantire performance e confort. La guarnitura Rotor 3d+ montata su movimento centrale BB30 può ospitare corone dai 40 ai 54 denti a seconda dell’utilizzo del mezzo, le selle Astute garantiscono la massima leggerezza con il modello in fibra di carbonio o una incredibile ergonomia con la compressione diversificata.

Freni a disco idraulici (nelle versioni stradali) con pinze radiali e dischi da 160 mm portano i requisiti di sicurezza su strada oltre ogni possibile confronto. La ricerca di T°REDc – ACDD sulle leghe a memoria di forma ha permesso di equipaggiare “Bestianera” con l’innovativo ed esclusivo sistema anti-vibrazioni (SMAAVS® – Shape Memory Alloy Anti Vibration System) che sfrutta le deformazioni superelastiche di elementi in nichel titanio integrati nella struttura stessa della bicicletta e permette una sensibile riduzione delle vibrazioni percepite su manubrio e sella.

La partnership con ZEHUS (Zero Emission Human Synergy), start-up spin-off del Politecnico di Milano ha consentito di realizzare una ruota posteriore lenticolare carenata in fibra di carbonio e dotata della power unit all in one “WIZE” che permette una pedalata assistita elettrica programmabile via bluetooth tramite cellulare in diverse opzioni di utilizzo: dalla bici completamente elettrica con l’erogazione di 250W e autonomia di 30km fino alla modalità Bike+ che sfrutta il KERS integrato nel mozzo posteriore per ricaricare continuamente il motore aumentando considerevolmente l’autonomia di assistenza elettrica.

“Bestianera” non è un insieme di parti, come spesso capita nel mondo “bike”, è un oggetto da pedalare che si completa con un motore termico (quello delle tue gambe) e nella versione STR+ con la power unit elettrica “WIZE” di Zehus. A seconda del tipo di utilizzo richiesto “Bestianera” è disponibile in diverse configurazioni che associano le parti meccaniche più adatte alla specifica tipologia e all’uso finale del mezzo: • “Bestianera” STreetRACER: E’ la “bestia” da strada pensata per un utilizzo urbano estremo: esclusiva, veloce, reattiva, leggerissima e confortevole è la scelta ideale per chi vuole muoversi in città battendo ogni limite di tempo e catturando l’attenzione di chiunque con una bicicletta rivoluzionaria e performante.

Telaio: BN0 monoscocca in fibra di carbonio unidirezionale alto modulo Forcella: AC02D con attacco radiale per freno a disco Movimento centrale: BB30 Guarnitura: Rotor 3D+ con corona e pignone a scelta Catena: Rotor Ruota anteriore: in fibra di carbonio unidirezionale alto modulo 32 raggi mozzo (opzionale “ACDD Carbon Trispoke Disc” in fibra di carbonio) Ruota posteriore: ACDD Carbon Tri-spoke disc in fibra di carbonio Freno anteriore: SRAM-Avid X0 con attacco radiale, pompa idraulica e disco 160mm Manubrio: Bullhorn in alluminio 7075-7076 (opzionale “Antler handlebar”) Sella: Astute in fibra di Carbonio Pneumatici: Continental 700Cx23 antiforatura mescola media Verniciatura: carbonio a vista con grafiche realizzate artigianalmente in verniciatura, finitura opaca. Peso: 6,6 kg • “Bestianera” STreetRACER+: E’ la tua “bestia” urbana ed extraurbana che combina il motore termico delle tue gambe con la power unit elettrica “WIZE” pensata per un utilizzo urbano con percorsi più lunghi: Con un peso al di sotto dei 10 kg è il nuovo punto di riferimento per le biciclette a pedalata assistita.

Niente batterie a vista, il motore è integrato nel mozzo della ruota posteriore lenticolare con una autonomia di 30 km in modalità full electric e un tempo di ricarica di 1h30. Esteticamente sconvolgente ed elegante coniuga estetica, performance e un utilizzo urbano ed extraurbano anche su percorsi lunghi. Telaio: BN0 monoscocca in fibra di carbonio unidirezionale alto modulo Forcella: AC02D con attacco radiale per freno a disco Movimento centrale: BB30 Guarnitura: Rotor 3D+ con corona e pignone a scelta Catena: Rotor Ruota anteriore: ACDD Carbon Tri-spoke disc in fibra di carbonio Ruota posteriore: ACDD Disc con power unit Zehus “WIZE” integrata e KERS Freno anteriore: SRAM-Avid X0 con attacco radiale, pompa idraulica e disco 160mm Manubrio: Bullhorn in alluminio 7075-7076 (opzionale “Antler handlebar”)

Sella: Astute in fibra di Carbonio Pneumatici: Continental 700Cx21 Verniciatura: carbonio a vista con grafiche realizzate artigianalmente in verniciatura, finitura opaca. Peso: 9,8 kg•

“Bestianera” TTrack: E’ la “bestia” da pista: nessun compromesso, nata per i velodromi e per le gare, leggerissima, con una grande rigidità torsionale e una speciale forcella aerodinamica affronta le accelerazioni e le grandi velocità con imbarazzante disinvoltura. Telaio: BN0 monoscocca in fibra di carbonio unidirezionale alto modulo Forcella: ACT in fibra di carbonio con steli aero maggiorati Movimento centrale: BSA Guarnitura: Rotor TRACK Catena: Rotor TRACK Ruota anteriore: ACDD Carbon Tri-spoke in fibra di carbonio Ruota posteriore: ACDD Carbon Tri-spoke fixed (lenticolare in fibra di carbonio opzionale) Manubrio: HT01 Aero in fibra di carbonio alto modulo (Easton EC90 Carbon Track) Sella: Astute in fibra di Carbonio Pneumatici: Continental 700Cx21C Verniciatura: carbonio a vista con grafiche realizzate artigianalmente in verniciatura, finitura opaca. Peso: 5,6 kg Tutti gli esemplari di “Bestianera” sono numerati con una cifra crescente verniciata sul tubo verticale del telaio in un logotipo B_XX Dal 17 ottobre “Bestianera” sarà visibile presso il T°RED LabStore, via del Castello 29. Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.