Quantcast

Castello, approvato il progetto per la nuova palestra

L’intervento, finanziato dalla Provincia di Piacenza con 1 milione e 750mila euro, inserito nel programma dei lavori pubblici

Più informazioni su

POLO SCOLASTICO DI CASTEL SAN GIOVANNI, APPROVATO IL PROGETTO PER LA NUOVA PALESTRA
L’intervento, finanziato dalla Provincia di Piacenza con 1 milione e 750mila euro, inserito nel programma dei lavori pubblici

Il Polo Scolastico di Castel San Giovanni avrà una nuova palestra. E’ stato approvato dalla giunta provinciale il progetto preliminare della nuova struttura che troverà spazio nel Centro Scolastico Medio Superiore, dove sono ospitati il Liceo Scientifico “A.Volta”, il distaccamento dell’Istituto Tecnico Agroalimentare “Giovanni Raineri” ex I.P.S.A. Marcora, il Liceo Linguistico e l’Istituto Professionale “A.Volta”.

L’intervento, dell’importo complessivo di un milione e 750mila euro, è stato inserito nel Programma triennale dei lavori pubblici 2014-2016 approvato dal Consiglio Provinciale congiuntamente al bilancio provinciale 2014: il progetto prevede la realizzazione di un nuovo edificio per lo svolgimento delle attività di educazione fisica permettendo così di concentrare all’interno del campus scolastico le attività didattiche attualmente distribuite su diverse strutture dislocate nel centro abitato di Castel San Giovanni.

La realizzazione della nuova palestra è prevista in un’area di circa 2.400 mq. di proprietà della Provincia retrostante all’attuale Istituto Professionale-Linguistico, recentemente ampliato grazie ad un intervento finanziato interamente dalla Provincia di Piacenza con la somma di 2 milioni e 300mila euro, al quale sarà collegato mediante l’inserimento di una passerella pedonale coperta.

L’edificio è previsto in un corpo unico di fabbrica delle dimensioni di 25 x 31 metri, dell’altezza di 8 metri fuori terra, con copertura piana e paramenti in intonaco e cotto o materiale speciale che possa armonicamente integrarsi con le preesistenze dell’Istituto presente. Dal punto di vista impiantistico, l’impianto di riscaldamento sarà eseguito tramite un impianto autonomo con pompa di calore.

“E’ un intervento molto importante per l’edilizia scolastica e il Polo di Castel San Giovanni – commenta il Presidente della Provincia Massimo Trespidi – non solo per gli studenti ma anche per le associazioni sportive castellane che potranno usufruire del nuovo impianto; l’azione amministrativa della Provincia ha prodotto questo intervento atteso e voluto per la comunità di Castel San Giovanni”.

Responsabile unico del procedimento è l’ingegnere Stefano Pozzoli; progettisti l’ingegnere Davide Marchi, l’architetto Matteo Bocchi con i geometri Roberto Dacrema e Loredana Zilioli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.