Con uno scontrino di 2 euro nasconde 500 di spesa. Fermato alla cassa

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 2 ottobre, all’Esselunga di via Conciliazione a Piacenza é stato fermato un sessantenne piacentino. 

Più informazioni su

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 2 ottobre, all’Esselunga di via Conciliazione a Piacenza é stato fermato un sessantenne piacentino.

Descritto come un soggetto distinto, l’uomo ha cercato di truffare i lettori automatici dei prezzi: a fronte di una registrazione di 2,22 euro per tre prodotti, ha tentato di passare la cassa senza pagare 500 euro di spesa, nascosta sul fondo del carrello.

Notato dagli addetti alla sicurezza, il piacentino ha mostrato lo scontrino dall’esiguo valore senza dare giustificazioni sulla merce che tentava di portare via.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.