Quantcast

Confagricoltura, un incontro sulle potenzialità del biologico

L’appuntamento è per tutte le aziende interessate martedì 28 presso la sede dell’associazione

Confagricoltura Piacenza intende consolidare il percorso di promozione dei servizi a favore delle aziende agricole impegnate nell’attività biologica. Per illustrare con più dettaglio i servizi proposti, l’Associazione ha organizzato, presso la propria sede, un incontro tecnico-informativo al quale sono invitate tutte le imprese interessate.

L’appuntamento è fissato per martedì 28 ottobre 2014 alle ore 10.00 presso la sala riunioni di Confagricoltura Piacenza, in Via Colombo 35 a Piacenza. Con l’occasione sarà illustrato anche il contratto commerciale per la produzione di soia biologica già oggi disponibile.

Si analizzeranno, inoltre, le opportunità che le coltivazioni con metodo biologico possono offrire alle aziende agricole anche in previsione dell’apertura dei prossimi bandi previsti dal Psr. “Vogliamo condividere il nostro progetto con gli associati che già si occupano di coltivazioni biologiche e con tutti gli altri imprenditori agricoli potenzialmente interessati – spiega Luigi Sidoli, direttore di Confagricoltura Piacenza –. Si tratta di un percorso di ampio respiro e di valenza regionale che ha già preso avvio ed intende dare risposte su tre diverse aree di intervento: gli aspetti amministrativi, attraverso l’assistenza alle aziende nella compilazione informatica delle “notifiche” e degli altri adempimenti; l’assistenza tecnica, attraverso la disponibilità di tecnici per la gestione dell’operatività; il mercato, attraverso la definizione di specifici contratti di fornitura con industrie di trasformazione/commercializzazione delle produzioni biologiche delle aziende associate”.

All’incontro, congiunto con Cia, interverranno il Presidente di Prober e FederBio, Paolo Carnemolla, e l’AD di Prober, Eugenio Zedda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.