Quantcast

Copra Ardelia, l’avventura in Champions inizia il 5 novembre

Dopo i sorteggi della 2015 DenizBank Champions League avvenuti a Vienna il 27 giugno scorso, si sono svelate anche le carte delle date in cui la Copra Ardelia Piacenza si confronterà con le rivali della prima fase della competizione, la League Round

Più informazioni su

Dopo i sorteggi della 2015 DenizBank Champions League avvenuti a Vienna il 27 giugno scorso, si sono svelate anche le carte delle date in cui la Copra Ardelia Piacenza si confronterà con le rivali della prima fase della competizione, la League Round.

Piacenza infatti, testa di serie, grazie all’esito dell’urna avrà una League Round abbastanza agevole, con trasferte logisticamente non troppo complicate.
La Copra Ardelia, inserita nella Pool A, affronterà i Campioni svizzeri del Lugano (trasferta in casa di Dario Ruggieri, Amministratore Delegato Copra Ardelia), i belgi del Roeselare e i romeni del Costanza.
I 28 team ai blocchi di partenza saranno divisi in 7 gironi da 4 squadre, squadre che saranno impegnate in sfide che prevedono andata e ritorno.
Le prime classificate di ogni Pool e le cinque migliori seconde passeranno ai Play Off a 12, in programma l’11 e il 18 febbraio 2015. La peggiore seconda classificata e le tre migliori terze invece proseguiranno il cammino in Coppa Cev. Chi uscirà vittoriosa dai Play Off a 12 accederà ai Play Off a 6 (4 e 11 marzo 2015). La Final Four si disputerà il 28 e 29 marzo 2015.

Ecco la divisione in sette gironi della 2015 DenizBank Champions League:

POOL A:Copra Ardelia PIACENZA (ITA), Knack ROESELARE (BEL), Tomis CONSTANTA (ROU), Energy Investments LUGANO (SUI)
POOL B: JASTRZEBSKI Wegiel (POL), Lokomotiv NOVOSIBIRSK (RUS), CAI TERUEL (ESP), Marek Union-Ivkoni DUPNITSA (BUL)
POOL C: Asseco Resovia RZESZOW (POL), BERLIN Recycling Volleys (GER), ACH Volley LJUBLJANA (SLO), Budvanska Rivijera BUDVA (MNE)
POOL D: Zenit KAZAN (RUS), VfB FRIEDRICHSHAFEN (GER), Olympiacos PIRAEUS (GRE), Posojilnica AICH/DOB (AUT)
POOL E: Cucine Lube TREIA (ITA), Fenerbahce Grundig ISTANBUL (TUR), PARIS Volley (FRA), Belogorie BELGOROD (RUS)
POOL F: PGE Skra BELCHATOW (POL), Precura ANTWERP (BEL), Hypo Tirol INNSBRUCK (AUT), Jihostroj CESKE BUDEJOVICE (CZE)
POOL G: Sir Satefy PERUGIA (ITA), Halkbank ANKARA (TUR), TOURS VB (FRA), Noliko MAASEIK (BEL)

I biancorossi inizieranno il loro cammino in Europa il 5 novembre tra le mura amiche del PalaBanca contro i rumeni di Constanta per poi occuparsi, in trasferta, dei belgi il 18 novembre e infine rientrare, il 4 dicembre, a casa con gli svizzeri. Piacenza, per accedere ai PlayOff 12 si troverà ad affondare l’ultima gara della League Round in casa dei rumeni della Tomis Constanta il 27 gennaio 2015.

IL CALENDARIO EUROPEO DEI BIANCOROSSI

05/11/2014 ore 20:30 Copra Ardelia Piacenza – Tomis Constanta
18/11/2014 ore 20:30 Knack Roeselare – Copra Ardelia Piacenza
04/12/2014 ore 20:30 Copra Ardelia Piacenza – #Dragons Lugano
17/12/2014 ore 19:00 #Dragons Lugano – Copra Ardelia Piacenza
20/01/2015 ore 20:30 Copra Ardelia Piacenza – Knack Roeselare
27/01/2015 ore 18:00 Tomis Constanta – Copra Ardelia Piacenza

Finisce sul quarto gradino il fine settimana della Copra Ardelia riservato al Torneo “Spirito di Squadra” dedicato a Francesco Rampini, con due sconfitte

COPRA ARDELIA PIACENZA-CALZEDONIA VERONA 1-3 (24-26, 25-14, 22-25, 17-25)
Copra Ardelia Piacenza: Alletti, Page ne, Marra (L), Le Roux 22, Vermiglio 1, Papi 7, Ter Horst, Mario Jr. (L), Massari 1, Zlatanov 10, Ostapenko 9,Tencati ne, Kohut 10, Rodrigues Tavares. All. Radici.
Calzedonia Verona: Zingel 9, Coscione 3, Pesaresi (L), Gitto 3, Blasi ne, Gasparini 13, Deroo 9, White 5, Centomo (L), Bellei 4, Borgogno ne, Sander 13, Anzani 9. All. Giani.
Finale 3°-4° posto?

Altotevere Città di Castello – Sansepolcro – Copra Ardelia Piacenza 3-0 (25-22, 25-21, 28-26)
ALTOTEVERE PALLAVOLO: Corvetta 3, Baroti 4, Randazzo 12, Della Lunga 8, Aganits 7, Mazzone 7, Tosi (L), Kaszap 2, Teppan 15, Dolfo, Maric. Non entrati: Franceschini, Lensi (2L). All. Montagnani
COPRA ARDELIA PIACENZA: Alletti 6, Page 16, Ter Horst 4, Massari 9, Tencati 6, Rodrigues Tavares 2, Marra (L), Le Roux 4, Ostapenko. Non entrati: Vermiglio, Papi, Zlatanov, Kohut. All. Radici.

Gubbio (Perugia) – Finisce sul quarto gradino il fine settimana della Copra Ardelia riservato al Torneo “Spirito di Squadra” dedicato a Francesco Rampini, giovane pallavolista eugubino scomparso nel settembre del 2012. Alla manifestazione, dal gusto tutto di SuperLega, hanno preso parte le Società di Modena Volley, Calzedonia Verona e Altotevere Città di Castello. Sabato pomeriggio la sfida delle prime semifinali ha visto confrontarsi Città di Castello e Modena con i gialloblù uscenti vittoriosi dal rettangolo di gioco dopo un netto 0-3 (21-25; 25-27; 21-25). La seconda semifinale della quadrangolare ha messo di fronte la Copra Ardelia e la Calzedonia Verona con il biancorosso Le Roux brillare sopra tutti gli altri grazie ai suoi 22 punti. Nella prima frazione Piacenza si mantiene avanti fino al 7-6, poi Verona conquista un break sull’11-13 per poi ritrovarsi gli emiliani al proprio fianco fino al 17 pari.

L’ace di Kohut vale il 20-18 ma il punteggio torna pari poco dopo sul 20-20. Deroo mette a terra il 23-24, Zingel chiude con l’ace del 24-26. I biancorossi partono bene nel secondo set e si rendono protagonisti con Le Roux esultante sull’ace del 12-3, Deroo accorcia le distanze (16-11) ma Le Roux continua a battere cassa soprattutto in battuta: i suoi 3 ace consecutivi (dal 19-13 al 23-13) bloccano gli scaligeri che vedono pareggiare i conti con Papi vincente sul 25-14. Nel terzo parziale Sander e White si litigano la scena: i due scaligeri conquistano il 15-16 e il 14-17 e, nonostante l’equilibrio delle due compagini e il finale di set combattuto, ad avere la meglio sono i veneti sul 22-25. Nell’ultima frazione Kohut lavora bene a muro (8-5), Zlatanov conferma l’allungo (12-11) ma il pareggio arriva sul 16-16. Deroo conquista il vantaggio del 16-18 con i compagni di squadra che guadagnano spazio sul 17-24 per poi chiudere con Sander sul 17-25. Con Verona e Modena impegnate nella finale, Piacenza nel pomeriggio di domenica si è confrontata per l’assegnazione del 3°-4° posto con Città di Castello.

Qui i cambiamenti si sono visti fin dall’avvio con coach Radici che schiera in campo, fin dal fischio d’inizio, le seconde linee.
Massari (4-5) e Alletti (8-10) si mantengono avanti fino al time out tecnico del 10-12 di Tencati. Page mura il 12-14 ma il 17-17 sancisce la parità. Baroti conquista il 20-18 e Della Lunga il 24-21. Ostapenko manda in rete la battuta consegnando, sul 25-21 il primo parziale agli umbri.

Nel secondo set Mazzone trova spazio sul 9-6 ma l’ace di Massari e il primo tempo di Page riportano la situazione pari sul 10-10. Al time out tecnico Piacenza si trova sul +1 (11-12) con Tavares che persegue la causa biancorossa per il 12-14. Dall’altra parte Della Lunga firma il 15-15, Teppan sorpassa (17-16) ma Tencati (17-18) e Le Roux (ace 19-21) portano nuovamente in vantaggio gli emiliani. Piacenza commette troppi errori e l’Altotevere ne approfitta per sorpassare (24-21) e per chiudere ma la Copra Ardelia è in grado di annullare tutte e tre i match ball con ter Horst in battuta. La parità del 26-26 si conclude poco dopo, sul 28-26, a favore di Città di Castello.
Il Torneo è stato vinto dalla Calzedonia Verona che, in finale, ha battuto 3-1 Modena.

E.U.

Sono partite le prevendite dei biglietti per l’attesissima Del Monte Supercoppa in programma a Brindisi martedì 14 ottobre alle ore 20.30 (diretta RAI Sport 2)

Il Palasport “Elio Pentassuglia” si prepara ad ospitare Cucine Lube Banca Marche Treia (squadra vincitrice dello Scudetto UnipolSai) e Copra Ardelia Piacenza (vincitrice della Del Monte Coppa Italia 2013/14) per il primo match della nuova stagione: la 19a Del Monte Supercoppa.
L’evento è organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione con il Comune di Brindisi (rientra nel calendario di “Brindisi Città Europea dello Sport 2014”), il Comitato Provinciale FIPAV Brindisi ed il Comitato Regionale FIPAV Puglia.
Di seguito riportiamo tutte le informazioni relative alle prevendite dei biglietti e prezzi.

PREVENDITE

Biglietteria: circuito LISTICKET.COM

PREZZI**

PARTERRE (numerato): Intero € 18,00 Ridotto* € 16,00
GRADINATA: Intero € 10,00 Ridotto* € 8,00

*Under 14 ed over 65 (è necessario esibire valido documento di riconoscimento)

**Diritti di prevendita € 1,50

Ingresso gratuito sino ai 5 anni (senza diritto di posto)
Per i disabili: info su www.fipavbrindisi.it/pages.asp?id=9

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.