Quantcast

Diritto e Rovescio: successo per la due giorni con Panatta foto

Evento promosso dall’Agenzia Generale di Piacenza Generali Ina Assitalia

Più informazioni su

Diritto e Rovescio: grande successo per la due giorni di team building con Adriano Panatta

Evento promosso dall’Agenzia Generale di Piacenza Generali Ina Assitalia

Piacenza, 5 Ottobre 2014 – Adriano Panatta, il più rappresentativo campione italiano di tennis, e’ stato il testimonial d’eccezione di Diritto e Rovescio, l’evento sportivo e formativo promosso dall’Agenzia Generale di Piacenza GENERALi INA ASSITALIA, svoltosi venerdì 3 e sabato 4 ottobre, presso la società “Canottieri Nino Bixio”.

Piacenza per l’occasione si e’ trasformata in un piccolo Foro Italico con stage di tennis e incontri formativi nella prima giornata, ed un vero e proprio torneo di doppio ad eliminazione diretta, nella seconda, il tutto sotto la supervisione e la partecipazione diretta di Panatta.

Il pomeriggio del venerdì si e’ tenuta anche una conferenza durante la quale Adriano Panatta, insieme a Daniele Salvaggio, professionista della comunicazione e della formazione manageriale, e ai responsabili dell’agenzia di assicurazioni piacentina, ha raccontato i momenti più importanti della sua carriera, ripercorrendo le vittorie, gli aneddoti, le curiosità, i momenti difficili e la determinazione di superarli. La cena di gala e la premiazione del torneo nella splendida cornice di Palazzo Farnese, hanno chiuso l’evento.

“Sono molto contento di quest’esperienza – ha spiegato Adriano Panatta – un programma molto intenso ma motivante e non solo per i partecipanti, anche per il sottoscritto. Ringrazio l’Agenzia Generale di Piacenza di GENERALi INA ASSITALIA per l’invito e la città di Piacenza per la bellissima accoglienza”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.