Quantcast

Frana a Perotti di Ferriere, conclusi i lavori

Si sono conclusi i lavori avviati nelle scorse settimane lungo la strada provinciale 654R di Val Nure all’altezza della località Perotti di Ferriere, nel tratto in cui a gennaio di quest’anno si era verificato un grave dissesto franoso con cedimento della sede stradale. 

Più informazioni su

Si sono conclusi i lavori avviati nelle scorse settimane lungo la strada provinciale 654R di Val Nure all’altezza della località Perotti di Ferriere, nel tratto in cui a gennaio di quest’anno si era verificato un grave dissesto franoso con cedimento della sede stradale. 
 
L’intervento, finanziato dalla Provincia di Piacenza, ha comportato la realizzazione di un muro di sostegno in calcestruzzo armato fondato su pali e il posizionamento di nuove barriere di protezione, con l’allargamento in curva della sede stradale per una maggiore sicurezza. I lavori, grazie ad un’opera di sbancamento a monte della riva, si sono svolti senza nessuna interruzione alla circolazione.
 
Per verificarne la conclusione, il Presidente della Provincia Massimo Trespidi, accompagnato dal sindaco di Ferriere Giovanni Malchiodi, ha compiuto un sopralluogo nel tratto interessato dal cantiere, che si inserisce in un piano di interventi di riqualificazione e manutenzione lungo la stessa strada provinciale tra i comuni di Bettola, Farini e Ferriere. 
 
“Sono interventi – sottolinea Trespidi – che ci eravamo impegnati a fare e riguardano un territorio, quello dell’Alta Valnure, particolarmente bisognoso di attenzioni”.
 
Si tratta nello specifico di lavori che riguardano i primi 500mila euro di una somma complessiva di 2 milioni e 500mila euro, tutti stanziati dalla Provincia, per il miglioramento e la messa in sicurezza delle strade dell’alta Val Nure: fra questi si ricordano gli interventi ultimati di consolidamento del ponte in località Cà Bonvicini di Ferriere, dove si è proceduto all’allargamento della sede stradale con l’installazione di nuovi guard rail, e di quello nei pressi di località Cantoniera, struttura quest’ultima particolarmente ammalorata. A monte della stessa località Perotti è stato poi eseguito un intervento di ripristino e asfaltatura di un tratto di sede stradale dopo il cedimento a causa di dissesti franosi.
 
“A questi – annuncia il presidente della Provincia – si aggiungono altri nove interventi di manutenzione straordinaria e miglioramento della sicurezza, già aggiudicati per la seconda tranche di 800mila euro, che interesseranno il tratto montano fra i comuni di Bettola, Farini e Ferriere”. “Non ultimo, ricordo poi che l’amministrazione provinciale ha anticipato nell’annualità 2014 il milione e 200 mila euro previsto per l’alta Val Nure nel 2015, a conferma della forte attenzione che abbiamo sempre avuto nei confronti della viabilità provinciale e delle esigenze del territorio”.  
 
I lavori sono stati seguiti dai dirigenti della Provincia di Piacenza Stefano Pozzoli ed Emanuele Tuzzi insieme ai progettisti e tecnici Katia Merli, Valeria Toscani, Oreste Guglielmetti e Rino Corti. La ditta aggiudicataria dell’intervento è la Cdf Costruzioni Srl di Podenzano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.