Quantcast

Furti a segno in città, in via Farnesiana devastato appartamento

Due furti in successione in via Farnesiana a Piacenza, a pochi metri di distanza. Nel primo caso la proprietaria di casa e’ stata avvisata via cellulare dall’allarme installato nell’abitazione. Al suo rientro ha trovato la tapparella alzata e la finestra forzata al primo piano. Ma il furto e’ stato sventato.

Due furti in successione in via Farnesiana a Piacenza, a pochi metri di distanza. Nel primo caso la proprietaria di casa e’ stata avvisata via cellulare dall’allarme installato nell’abitazione. Al suo rientro ha trovato la tapparella alzata e la finestra forzata al primo piano. Ma il furto e’ stato sventato.
 
Non sono stati così fortunati i proprietari della seconda casa.. i ladri hanno aperto le persiane e la finestra, riuscendo questa volta a portare a segno il colpo, devastando l’appartamento, staccando parte della cucina, la vasca da bagno e addirittura le prese elettriche. Danneggiati anche mobili antichi. Sono spariti alcuni orologi, ma il bottino deve essere ancora quantificato. In questo caso, sebbene l’appartamento ne fosse provvisto, non è stato installato l’allarme.

Furto al quarto piano di via Molineria San Nicolò, in questo caso i ladri, utilizzando un passe partout, sono entrati dal portone principale. Non sono presenti segni di scasso. Spariti monili e un orologio d’oro da 4 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.