L’Halloween padano si fa in due: a Pecorara Bossi, a Ziano Maroni

Domani sera doppia Festa della Zucca sull’Appennino piacentino. A Ziano la festa ufficiale con il segretario Matteo Salvini, Bobo Maroni, Borghezio e Alan Fabbri.

Più informazioni su

“Una festa popolare e non politica, nessun intento di dividere la Lega Nord, ma solo di dividere i piatti della tradizione culinaria dell’alta Val Tidone”. Il presidente del sodalizio “Amici della zucca” di Pecorara Ginetto Albertini tiene a precisare che “dopo le accese dispute dell’anno scorso, con altre manifestazioni provinciali analoghe, quest’anno abbiamo voluto tenere un profilo basso per il nostro storico appuntamento per non entrare nella bagarre elettorale in vista delle Regionali. La nostra è sempre stata e resterà una festa popolare con le porte aperte a tutti, dalle personalità del panorama politico nazionale ai giovani, alle donne e agli uomini che abbiamo voglia di condividere una serata all’insegna della tradizione”.

La festa a Pecorara iniziera’ alle 19.30, nel menu’ polenta e cinghiale, polenta e gorgonzola, zuppa con ceci e costine, oltre ovviamente alla zucca. Ci sara’ anche musica dal vivo, con possibilita’ di ballare. (ANSA).

A Ziano festa ufficiale con il segretario Matteo Salvini, Bobo Maroni, Borghezio e Alan Fabbri. Festa ’storica’ per il nono anno consecutivo a qualche chilometro di distanza, sempre sulle colline della Valtidone, a Pecorara, una ’Halloween padana’ che come di consueto avrà ospiti d’onore Umberto Bossi e Giulio Tremonti. (fonte Ansa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.