Quantcast

“Libertà e Stato”, domani ai Filodrammatici spettacolo organizzato dai Liberali

“Libertà e Stato”: questo il tema dello spettacolo teatrale che l’Associazione Liberali Piacentini ha organizzato per venerdì 31 ottobre, con inizio alle 21,15, al teatro dei Filodrammatici di via Santa Franca. 

Più informazioni su

“Libertà e Stato”: questo il tema dello spettacolo teatrale che l’Associazione Liberali Piacentini ha organizzato per venerdì 31 ottobre, con inizio alle 21 e 15, al teatro dei Filodrammatici di via Santa Franca.

A mettere in scena il drammatico e tuttavia decisivo rapporto tra, appunto, Libertà e Stato, Massimiliano Finazzer Flory (attore, drammaturgo e regista teatrale, dal 2008 al 2011 assessore alla Cultura del Comune di Milano) che dà voce e volto a David Friedman, l’economista e filosofo americano figlio del premio Nobel Milton Friedman. In un serrato dialogo immaginario a partire dal testo “L’ingranaggio della libertà” Finazzer risponde con una lettura scenica con le parole di David Friedman a un sedicente giornalista della CNN interpretato da Gianni Quillico. Una performance che presenta in maniera provocatoria e inedita la filosofia politica che ha ispirato decenni di pensiero americano su temi quali la proprietà privata, la lotta ai monopoli, le privatizzazioni e i trasporti, e soprattutto le liberalizzazioni.

In questa intervista, con gioco polemico, scandaloso, si parla anche di anarchia, furto privato e furto pubblico, statalismo e capitalismo. Con provocazioni e sottili analisi che costellano questo saggio del 1973 (in Italia edito da Liberilibri) si scopre e si propone, come nelle parole di Friedman, di dimostrare un dato di fatto: la “stretta correlazione tra le leggi che rendono libera la gente e quelle che la rendono felice”. Lo spettacolo “Libertà e Stato” è ad inviti che potranno essere richiesti telefonando ai numeri 3358035729 e 3356167619 oppure ritirati presso L’Associazione Liberali Piacentini in via Cittadella, 39 nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 17,30 alle 19.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.