Piacentini alla marcia Perugia-Assisi. Piroli: “Facciamo sentire la nostra voce”

Già esauriti i posti disponibili, in gran parte i passeggeri saranno ragazzi sotto i 25 anni di età

Più informazioni su

Partirà alle 2 di notte, tra sabato 18 e domenica 19 ottobre, il bus organizzato da Comune di Piacenza, Svep e Tavolo della Pace per partecipare alla marcia Perugia-Assisi. Già esauriti i posti disponibili, in gran parte i passeggeri saranno ragazzi sotto i 25 anni di età: “Una positiva dimostrazione di sensibilità, entusiasmo e protagonismo attivo dei giovani – sottolinea l’assessora alle Politiche Scolastiche e Giovanili Giulia Piroli, che sarà tra i partecipanti alla manifestazione.  

“Le notizie che giungono da ogni parte del mondo, in questo centesimo anniversario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale – rimarca Giulia Piroli – ci inducono a far sentire in modo ancor più incisivo la voce di chi crede nella pace e nella convivenza civile tra i popoli. Essere presenti alla marcia significa non poter accettare passivamente i crimini contro l’umanità e le violenze che si perpetrano lontano da noi, ma affermare con convinzione che ci riguardano in prima persona”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.