Quantcast

Porte aperte all’ospedale, due giorni tra salute, arte e musica foto

Ospedale di Piacenza aperto alla città venerdì 10 e sabato 11 ottobre. "Siamo felici di mettere a disposizione gli spazi della nostra azienda - ha detto il direttore dell’Ausl piacentina Andrea Bianchi"

Più informazioni su

Ospedale di Piacenza aperto alla città venerdì 10 e sabato 11 ottobre. “Siamo felici di mettere a disposizione gli spazi della nostra azienda – ha detto il direttore dell’Ausl piacentina Andrea Bianchi -. L’ospedale é un luogo in cui numerosi professionisti mettono a disposizione le loro prestazioni per la salute dei cittadini ma é anche un luogo fisico, di cultura e di sapere”. Basti pensare alla biblioteca storica, presente nella sala delle Colonne, contenente 5mila volumi.

“In passato l’ospedale era un luogo chiuso – ha aggiunto – ora la mentalità é cambiata: non é solo un luogo di sofferenza, di espiazione”. Dev’essere un luogo di cura e di speranza, aperto al pubblico.

“Il progetto l’Ospedale Cresce con noi – ha spiegato Giorgio Croci dell’associazione Il Pellicano – mira alla valorizzazione dell’ospedale Guglielmo da Saliceto”. Dopo il grande concorso per le scuole piacentino si é pensato, per la prima volta a Piacenza, all’Open Day. “Già 268 bambini – Ha detto Mariangela Spezia dell’associazione medesima – hanno prenotato i laboratori”. Un quindicina i reparti coinvolti, una decina di associazioni di volontariato, gli studenti della facoltà di scienze infermieristiche. Una ventina di studenti del Romagnosi faranno da ciceroni.

L’inaugurazione, con il saluto delle autorità, sarà sabato 11 ottobre alle ore 10.30 in Piazzetta DNA – 1. Alle ore 11.00 Twenty Tunes Traditional Band in concerto.
Il venerdì sarà, infatti, dedicato alle visite delle scolaresche piacentine. Il sabato, invece, ad appuntamenti per la cittadinanza.

BENESSERE:
A cura del gruppo benessere Amop – su prenotazione
0re 11-12: lezione dimostrativa Tam The (Day Hospital Oncologico – 12)
Ore 14-17: Shiatsu su tatami (vestiti) (Day Hospital oncologico – 12)
Ore 15-17: Bagno armonico con campane tibetane (Sala d’attesa distribuzione farmaci – 13)
Ore 15.30 -17: Shiatsu su lettino (Svestiti) (Day Hospital oncologico – 12)

DICA 33
Ore 10.30-12 e 14.30-17 consulta e incontra i medici, infermieri, professionisti della salute.

MANGIA E BEVI IN SALUTE
Ore 12-17 Pane, pizza e focaccia a cura dell’associazione panificatori della città e provincia di Piacenza (Cantone del Cristo 7)
Ore 15-17 Centrifugati di frutta e verdura a cura di Buen Retiro Café (Cantone del Cristo 7)

INCONTRI PER I GENITORI
Ore 11-11.45 e 15.45-16.30 (Terrazzo ospedale grande 6)
Elementi di primo soccorso, manovre salvavita pediatriche in collaborazione con i volontari di Croce Rossa Italiana.

QUESTIONI DI CUORE
Ore 10.30-12 e 14.30-17
Screening cardiologico a cura dei volontari Anoas in collaborazione con l’Associazione progetto vita

COLORIAMO L’ATTESA
Sala d’attesa oculistica (Volontari, studenti e operatori al lavoro per decorare la sala d’attesa di oculistica)

FAI FIORIRE LA SALUTE
Area verde
Ore 10.30 – inaugurazione “Giardino in ospedale” in collaborazione coni bambini della scuola Taverna e con l’istituto Marcora.

MUSICA E SPETTACOLI
Ore 15-17: Concerto Gipsy guitar
Musica Kletzmer a cura del gruppo kLezband
Ore 15 (teatro 9) – coro voci bianche “Padre Gherardo”
Ore 15-16: “Core” performance danza urbana a cura associazione GASP
Ore 15-17: acrobazie Parkour (Ass. Parkour Piacenza e Podenzano)
Ore 16 (teatro 9): Muovi la passione balli con la scuola Ballaré
Ore 17 (teatro 9): Cani della Biscia
Ore 21 (Chiesa S, Maria di Campagna): musical “Infinitamente Francesco” a cura dell’associazione La Maschera di cristallo il cui ricavato andrà a favore del progetto “L’ospedale cresce con noi”.

ARTE
I luoghi della sanità – visite guidate al patrimonio storico artistico
9.30-11-12-15-16

ESPOSIZIONI E MOSTRE
Ore 10.30-17: Mostra oggetti antichi della Sanità piacentina (Monastero Olivetano 11)
Mostra fotografica “Evoluzione e storia della sanitá piacentina dalle origini al terzo millennio” (Monastero Olivetano 11)
H24 – scatti d’autore in Ospedale a cura di Nereo Trabacchi (primo piano poli chirurgico 3)
Caterina – indagine fotografica realizzata nel reparto di medicina riabilitativa di Borgonovo in collaborazione con Bottega Immagine e Contatti
Hospital’s Got Talents! – Esposizioni artistiche a cura dei progressioni della sanità (Primo piano polichirurgico 3)

CINEMA
Ore 15.00-16 (spazio cinema 10) – Ció che mi nutre mi distrugge – proiezione a cura dell’associazione punto e a capo
Ore 11.30 – 12.30 (spazio cinema 10) – Beppe e Gisella – proiezione a cura del comitato una scelta consapevole

GIOCHIAMO IN OSPEDALE
Ore 15-17 – Accoglienza a cura degli operatori del Sorriso di Casa Morgana e dei volontari AVO
Trucca Bimbi (Terrazzo Ospedale Grande 6) a cura dei volontari di Croce Rossa Italiana
Com’è fatta un’ambulanza? – Visita all’ambulanza pediatrica (Terrazzo Ospedale Grande 6) – A cura dei volontari della Croce Rossa
Body painting e Truccabimbi per i piccoli pazienti – a cura dei volontari GAPS
Sculture con i palloncini (Piazzetta DNA -1) – A cura degli operatori di Casa Morgana

GIOCHI E LABORATORI
Ore 14.30-16.30 Fà la merenda giusta (Cantone del Cristo 7) – laboratori a quattro mani per mamme e bambini a cura dello chef Carla Aradelli (Ristorante di Riva) e dell’Associazione Guadagnare Salute di Podenzano
Ore 16 – Gioca-Avis (Sede Avis 8) – maxi gioco dell’oca alla scopera del dono

SPORT E MOVIMENTO
In collaborazione con Le Club, palestra etica (Primo piano polichirurgico – 3)
ore 10.45 – Risveglio muscolare
ore 11 – Ginnastica dolce di rilassamento – Esercizi adatti anche a pazienti e over 65

Viale della Meridiana 4 –
ore 10.30-11.15 e 13-13.45 Lezione di spinning
ore 14.30-15 Lezione di Cross training
ore 15.30-16 Lezione di Futbox
ore 16.30.17 Lezione di Zumba

ore 10-12.30 e 15.17
Datti una mossa (Giardini del nucleo antico – 5)
Giochi e tappeti elastici, con la collaborazione di Decathlon Piacenza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.