Quantcast

“Progettare il futuro nell’epoca della precarietà”, il programma di Cives

L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e la Diocesi di Piacenza Bobbio propongono un nuovo corso di formazione Cives sul tema “La città invisibile, progettare il futuro nell’epoca della precarietà”. 

Più informazioni su

L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e la Diocesi di Piacenza Bobbio propongono un nuovo corso di formazione Cives sul tema “La città invisibile, progettare il futuro nell’epoca della precarietà”.

Cives giunge quest’anno alla quattordicesima edizione; le lezioni avranno inizio venerdì 7 novembre 2014 alle ore 20; quelle successive si svolgeranno con cadenza settimanale nei giorni indicati, dalle ore 20 alle ore 22. Si terranno presso la Sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, via Emilia Parmense, 84, Piacenza. Quote di iscrizione: 100 euro per studenti e per coloro che hanno frequentato una delle precedenti edizioni del Corso Cives; 150 euro per gli altri iscritti.

Per i gruppi che fanno riferimento a parrocchie, movimenti o associazioni ecclesiali/culturali è prevista una riduzione nella misura del 20% della quota totale di partecipazione. Per richiedere la scheda di iscrizione per i gruppi, le parrocchia e le associazione sono invitate a contattare direttamente la Formazione Permanente: tel. 0523.599194, e-mail: ser.formpermanente-pc@unicatt.it. Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 3 novembre prossimo. Per informazioni gli interessati devono rivolgersi all’Università Cattolica del Sacro Cuore, Formazione Permanente, Via Emilia Parmense, 84 – 29122 Piacenza, tel. 0523.599.194 – Fax 0523.599.195, e-mail: ser.formpermanente-pc@unicatt.it; http://formazionepermanente.unicatt.it.

Questo il programma delle lezioni del nuovo corso. Un precorso è previsto il venerdì 7 novembre 2014 sul tema “Progettare la felicità o essere felici per progettare?” con Daniele Bisagni, psicologo.

La prolusione è in programma venerdì 14 novembre 2014: interviene Giuseppina Paterniti, corrispondente RAI a Bruxelles, su “La città invisibile”. Si tratta di un incontro aperto al pubblico. Prima Parte sul tema “Dalle periferie quali priorità?” In data da definire “Periferie esistenziali”, intervento di Mauro Magatti, docente di Sociologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Venerdì 28 novembre 2014, “Periferie urbane” con Roberto Bianchi, docente di Architettura dell’Università La Sapienza di Roma ed Enrico Garlaschelli, docente di Filosofia dell’Istituto Superiore Scienze Religiose di Milano. Venerdì 5 dicembre 2014, “Periferie sociali e geografiche” con padre Mario Toffari del Centro Migranti Diocesi di Brescia. Seconda Parte: Umanesimo integrale chiave della crescita

Venerdì 19 dicembre 2014, “Vivere e intraprendere in modo generativo” con Giovanni Teneggi di Confcooperative di Reggio Emilia. Venerdì 16 gennaio 2015, “Dobbiamo preoccuparci dei ricchi?” con Elena Granaglia, docente di Scienza delle Finanze, Giustizia Sociale e Mercato dell’Università di Roma Tre. Venerdì 23 gennaio 2014, “Progettare il nuovo Welfare” con Daniela Bucci, responsabile dell’Associazione Nuovo Welfare.

Venerdì 30 gennaio 2015, “Essere resilienti come persone e come imprese” con Franca Cantoni, docente di Strategia e Organizzazione Aziendale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Venerdì 6 febbraio 2015, “La Chiesa della speranza” con don Pierluigi Di Piazza del Centro di accoglienza per stranieri Ernesto Balducci di Zugliano. Terza Parte: “Progetti e speranze per Piacenza”

Venerdì 20 febbraio 2015, “Pensare allo sviluppo del territorio” con Enrico Ciciotti e Paolo Rizzi del Laboratorio di Economia Locale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Venerdì 27 febbraio 2015, “Vincere le dipendenze e le nuove povertà” con Flavio Bonfà del SERT e Dina Rigolli della Caritas di Piacenza.

Venerdì 6 marzo 2015, “Progettare la cultura e l’arte a Piacenza” con Franz Bergonzi (creativo) e Davide Groppi (designer).

In chiusura un’assemblea pubblica il venerdì 20 marzo 2015 sul tema: “Cives parla alla Civitas”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.