Quantcast

Provinciali, domenica voto per pochi intimi (583). Rolleri candidato unico foto

Un voto per pochi intimi, quello in programma domenica prossima, 12 ottobre, per scegliere il nuovo presidente della Provincia di Piacenza. Elezioni che per la prima volta sono di secondo livello

Più informazioni su

Un voto per pochi intimi, quello in programma domenica prossima, 12 ottobre, per scegliere il nuovo presidente della Provincia di Piacenza. Elezioni che per la prima volta sono di secondo livello, ovvero non riguardano il corpo elettorale piacentino, ma soltanto gli eletti: i 48 sindaci, i consiglieri comunali e i consiglieri provinciali uscenti: in tutto 583 persone.

Una novità introdotta con la riforma degli enti provinciali promossa dal governo ancora incompiuta: se da un lato è stato abolito il passaggio elettorale, dall’altro è ancora assai confuso il quadro delle competenze e delle funzioni dei nuovi enti di secondo grado. Con il paradosso che il nuovo presidente e il nuovo consiglio, quando entreranno in carica, non sapranno ancora esattamente cosa fare. 

Elezioni per pochi e praticamente già decise nell’esito, visto che il candidato in corsa è soltanto uno, il sindaco di Vigolzone Francesco Rolleri, sostenuto dal centrosinistra. Escluso per vizi formali legati alla presentazione della candidatura invece il suo antagonista Luigi Bertuzzi, legato a Forza Italia e Udc. 

Tre invece le liste in campo per la composizione del nuovo consiglio provinciale, che affiancherà il presidente (LEGGI LA COMPOSIZIONE DELLE LISTE): unito il centrosinistra con “Provincia Unita”, diviso in due liste il centrodestra, con “Popolari Piacentini” formata da Forza Italia e Udc e “Piacentini per il nostro futuro” promossa da Lega Nord e Fratelli d’Italia. 

Urna aperta nella sala consigliare della Provincia dalle 8 alle 20 di domenica, ma per conoscere il risultato occorrerà attendere lunedì mattina, quando è previsto lo scrutinio.

(GUARDA LA COMPOSIZIONE DEL CORPO ELETTORALE AGGIORNATA)

Le elezioni del nuovo Presidente della Provincia e dei componenti del Consiglio provinciale si svolgeranno domenica 12 ottobre 2014. Le operazioni di voto avverranno dalle ore 8 alle ore 20 nella sede della Provincia di Piacenza sita in Corso Garibaldi 50, sala consigliare.

Presidente e consiglio (che sarà composto da 10 consiglieri) sono eletti dai sindaci e dai consiglieri comunali: in tutto 583 elettori. 

Il corpo elettorale provinciale di Piacenza è suddiviso in 5 fasce demografiche al fine di proclamare gli eletti con il metodo del voto ponderato che assegna un peso diverso ai comuni a seconda del numero di abitanti; per ciascuna fascia, è prevista una scheda elettorale di colore diverso.

LA SCHEDA DEL CORPO ELETTORALE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.