Quantcast

Riaprono i Centri gioco per bambini e genitori

Riaprono, con la stagione autunnale, i Centri gioco per bambini e genitori gestiti dalla cooperativa Aurora Domus per il Comune di Piacenza. Indirizzati alla fascia zero-tre anni, hanno l’obiettivo di favorire, con la mediazione di un educatore, la socializzazione al di fuori dell’ambito familiare, attraverso il gioco e la creatività

Più informazioni su

Riaprono, con la stagione autunnale, i Centri gioco per bambini e genitori gestiti dalla cooperativa Aurora Domus per il Comune di Piacenza. Indirizzati alla fascia zero-tre anni, hanno l’obiettivo di favorire, con la mediazione di un educatore, la socializzazione al di fuori dell’ambito familiare, attraverso il gioco e la creatività.

Lunedì 6 ottobre riprenderà la propria attività Il Giardino di Alice, che ha sede in via Stradella 43, nell’edificio della scuola De Gasperi: sarà operativo il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 18.30. Trasloco in corso, invece, per L’Elefante Variopinto, che entro qualche settimana sarà pronto ad accogliere i piccoli utenti e gli adulti che li accompagnano a fianco della biblioteca L’Elefante che Legge, in via Sbolli 11, nel quartiere San Giuseppe.

La stessa biblioteca, rivolta ai bambini da zero a sei anni, riaprirà con il consueto orario di funzionamento già il 7 ottobre, tutti i martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.30. Specializzata in letteratura per l’infanzia, offre una vasta scelta di libri illustrati, morbidi o cartonati, che possono essere presi in prestito o letti in uno dei confortevoli angoli della struttura, ma anche ascoltati attraverso le letture ad alta voce proposte dalla bibliotecaria. Proseguiranno, anche quest’anno, progetti come “Le mani che parlano”, fiabe animate e tradotte nella lingua dei segni, e “In punta di dita”, storie tattili pensate per avvicinare ai libri anche i bimbi ipovedenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.