Quantcast

Sfonda la porta di casa della ex, arrestato dalla polizia

Sfonda la porta di casa della ex e fa irruzione, ma viene arrestato dalla polizia. Il fatto è avvenuto nella prima mattina di ieri, sabato 11 ottobre, in via San Marco a Piacenza. 
A finire un manette un cittadino marocchino di 37 anni, che deve rispondere di danneggiamento aggravato.

Più informazioni su

Sfonda la porta di casa della ex e fa irruzione, ma viene arrestato dalla polizia. Il fatto è avvenuto nella prima mattina di ieri, sabato 11 ottobre, in via San Marco a Piacenza. 
A finire un manette un cittadino marocchino di 37 anni, che deve rispondere di danneggiamento aggravato. A sollecitare l’intervento della polizia l’ex dell’uomo, una ecuadoriana di 41 anni, allarmata dall’arrivo dell’uomo, alterato dall’alcol. Nonostante la loro storia fosse finita già da qualche settimana, l’uomo era ancora in possesso delle chiavi di casa. La donna riesce comunque a barricarsi in casa, e si chiude a chiave in camera da letto con la figlia di 11 anni. 

L’ex fidanzato riesce comunque a entrare nell’abitazione, e a sfondare la porta della camera da letto quando arrivano sul posto i poliziotti e per lui scattano le manette. L’uomo aveva precedenti per violenza. Ora si trova alle Novate, e domani sarà processato per direttissima. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.