Quantcast

Svep, Pistone lascia. Bocciarelli eletta presidente foto

Al termine del terzo mandato - l’ultimo consentito dallo Statuto - Giuseppe Pistone lascia la Presidenza di S.V.E.P Piacenza. 

Al termine del terzo mandato – l’ultimo consentito dallo Statuto – Giuseppe Pistone lascia la Presidenza di S.V.E.P Piacenza. 
 
Stasera il nuovo Direttivo eletto dall’Assemblea del 15 ottobre e così composto: Laura Bocciarelli, Ivaldo Brignoni, Segio Danese, Giovanni Fornasari, Gianluigi Guarnieri, Gaetana Marchi,  Michele Marchini, Giuseppe Pistone, Andrea Provini, Valeria Viganò e Mario Barantani di nomina CoGe ha eletto alla Presidenza di S.V.E.P. Laura Bocciarelli e alla vice-presidenza Gaetana Marchi e Andrea Provini.

Bocciarelli è stata presidente di Avis Piacenza. 

Le congratulazioni del sindaco Dosi a Laura Bocciarelli, neo presidente Svep

“Una nomina che rappresenta il riconoscimento all’impegno pluriennale nel mondo del volontariato e alla guida di Avis, ma anche una scelta significativa perché valorizza le competenze e la sensibilità femminile in un ruolo chiave per il coordinamento del non profit sul nostro territorio”. Così il sindaco Paolo Dosi commenta la designazione di Laura Bocciarelli a presidente provinciale di Svep, congratulandosi per il nuovo incarico ed esprimendo, nel contempo, “il più sincero ringraziamento al suo predecessore Giuseppe Pistone per l’attività svolta con dedizione nei tre mandati consecutivi al vertice dell’organismo”.

“Il Centro Servizi per il Volontariato – rimarca il sindaco – costituisce da sempre un punto di riferimento insostituibile e un interlocutore importante per l’Amministrazione comunale. Certo che questa collaborazione proseguirà con lo stesso entusiasmo dei tanti progetti già condivisi, rivolgo alla presidente Bocciarelli e al Direttivo che la affianca un sincero augurio di buon lavoro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.