Topi in città. Zanardi (Club Forza Silvio): “Cercasi pifferaio magico” foto

Pubblichiamo la segnalazione Gloria Zanardi, responsabile provinciale Club Forza Silvio, sulla presenza dei topi in città

Più informazioni su

Pubblichiamo la segnalazione di Gloria Zanardi, responsabile provinciale Club Forza Silvio, sulla presenza dei topi in città (FOTO A LATO).

LA SEGNALAZIONE

Già da tempo si sono susseguite diverse segnalazioni in merito alla rilevante presenza di topi per le vie di Piacenza.

Se prima questa problematica interessava solo alcune zone agli estremi della città, ora riguarda anche strade e aree del centro storico e delle zone appena limitrofe.

L’invasione dei roditori in città, che può fare sorridere per la singolarità della situazione che riporta alla mente le vicende del pifferaio magico nella favola dei Fratelli Grimm, in verità non è un problema da sottovalutare.

La presenza di topi e ratti nelle immediate vicinanze di una casa o di un giardino può essere gravemente pericolosa per la salute e l’igiene. I roditori, infatti, sono portatori di parassiti, batteri e virus, affetti da una varietà di agenti patogeni che possono essere trasmessi agli esseri umani e cagionare gravissime malattie.

Attraverso le feci e le escrezioni urine, i topi possono anche contaminare cibo e altri prodotti in modo tale da renderli inidonei al consumo umano e dannosi.

Inoltre, un’infestazione di topi cagiona anche danni materiali, costituendo una minaccia diretta per la casa, i cavi e gli impianti elettrici e sistemi.

Oltre alla paura.

In allegato invio la foto di un povero roditore in Via Beverora, proprio nel parcheggio davanti all’istituto Colombini.

Superfluo rimarcare la vicinanza alla scuola che rende ancora più evidente la necessità che il Comune prenda celeri e adeguati provvedimenti al fine di arginare questa situazione.

Gloria Zanardi
responsabile provinciale Club Forza Silvio 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.