Quantcast

Ufficio scolastico provinciale, dal 29 operativa la nuova sede foto

Gli uffici da Borgo Faxhall si trasferiranno nei locali riqualificati dalla Provincia tra il Palazzo della Provincia e il Palazzo del Governo

Più informazioni su

Dal prossimo 29 ottobre l’Ufficio Scolastico Provinciale avrà una nuova sede. E’ infatti in fase di svolgimento il trasloco degli uffici dell’ex Provveditorato, attualmente dislocati nel complesso di Borgo Faxhall, nei locali ubicati tra il Palazzo della Provincia e Palazzo Scotti da Vigoleno, sede della Prefettura.

L’annuncio è arrivato nel corso di un sopralluogo istituzionale compiuto nella mattinata di venerdì 10 ottobre dal presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi insieme al Prefetto Anna Palombi e alle rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Provinciale, che hanno portato i saluti del dirigente Luciano Rondanini: la nuova sede, messa a disposizione grazie all’accordo tra la Provincia, proprietaria dell’intero complesso immobiliare, e la Prefettura, consentirà all’ente di via Garibaldi di risparmiare circa 200mila euro annui tra affitto e spese condominiali.

L’intervento di riqualificazione, che ha interessato alcuni dei locali posti al piano terra e al primo piano del complesso ed è stato interamente finanziato dalla Provincia di Piacenza con 120mila euro, ha previsto la modifica di pareti interne, la sostituzione di serramenti e infissi per garantire una miglior sicurezza ed un maggior risparmio energetico, insieme all’adeguamento dell’impianto elettrico e al rifacimento di pavimenti e servizi igienici. L’ingresso della nuova sede sarà da via San Giovanni.

“E’ un altro importante provvedimento portato a termine secondo gli impegni che mi ero assunto – ha sottolineato il Presidente Trespidi -. Voglio ringraziare il Prefetto Anna Palombi per la convinta adesione a questo progetto, che consente non solo di trovare una nuova sede per l’Ufficio Scolastico Provinciale ma nel contempo di garantire e preservare lo stato di un importante immobile di proprietà della Provincia”.

“Si tratta di un intervento che rientra nella politica di lotta agli sprechi portata avanti dall’amministrazione provinciale in questi cinque anni, in particolare per l’abbattimento degli affitti passivi. Penso al trasferimento degli uffici della Provincia da Borgo Faxhall in via Mazzini fino al più recente passaggio dei locali in affitto al Palazzo dell’Agricoltura a quelli della sede di via Garibaldi: un piano che complessivamente ha consentito un risparmio annuo per l’amministrazione di quasi un milione e 200mila euro”.

Soddisfazione per la nuova sistemazione è stata espressa dalle rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.