Quantcast

Volley, presentato il campionato. Domenica Copra Ardelia-Ravenna

Dopo il primo grande evento della stagione, la Del Monte Supercoppa 2014, che ha registrato il tutto esaurito a Brindisi ed è stata vista da milioni di spettatori in TV in tutto il mondo (153.000 solo su RAI Sport), tocca al 70° Campionato di Pallavolo Serie A UnipolSai entrare nel vivo della propria stagione

Più informazioni su

Dopo il primo grande evento della stagione, la Del Monte Supercoppa 2014, che ha registrato il tutto esaurito a Brindisi ed è stata vista da milioni di spettatori in TV in tutto il mondo (153.000 solo su RAI Sport), tocca al 70° Campionato di Pallavolo Serie A UnipolSai entrare nel vivo della propria stagione.

Nel tardo pomeriggio di ieri, presso nella Sala d’Onore del CONI a Roma, la Lega Pallavolo Serie A ha presentato la nuova stagione griffata UnipolSai (accordo biennale come Title Sponsor dei Campionati) che avrà nella neonata SuperLega il centro dell’attenzione. Una rivoluzione sportiva che non ha eguali nello sport italiano: il meccanismo di promozione e retrocessione viene sostituito dalle franchigie. Prestazione sportiva, dati di pubblico e rigore finanziario sono solo alcuni dei fattori che permetteranno alle squadre della SuperLega UnipolSai di mantenere la massima Serie nazionale e a quelle future di entrarci.

Alla presenza delle autorità politiche e sportive sono anche stati consegnati alcuni dei premi di Lega della stagione 2013/14: a Luigi Randazzo (Premio Gianfranco Badiali come miglior giocatore italiano under 23 della Serie A1), a Slobodan Kovac (Premio Costa-Anderlini come miglior allenatore della Serie A1) e agli arbitri Stefano Cesare (Premio Ilario Toniolo come migliore arbitro di Serie A1) e Giuseppe Piluso (Premio Cesare Massaro come migliore arbitro di Serie A2).

Il Copra giocherà, domenica prossima in casa contro il CMC Ravenna. Il 26 ottobre, invece, in trasferta, contro Vero Volley Monza.

Per maggiori informazioni consulta il sito della squadra

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.