Quantcast

Zona Raffalda, dal 22 ottobre al via il “porta a porta” dei rifiuti

Da mercoledì 22 ottobre nel quartiere Raffalda, partirà il nuovo servizio di raccolta “porta a porta” dei rifiuti, studiato da Amministrazione Comunale, Atersir ed Iren Ambiente, a servizio di circa 4.300 abitanti

Più informazioni su

Dal 22 ottobre nella zona del quartiere Raffalda parte la raccolta “porta a porta” dei rifiuti organici ed indifferenziati.
A novembre estensione del servizio al quartiere Belvedere

Piacenza, 3 ottobre 2014 – Da mercoledì 22 ottobre nel quartiere Raffalda, partirà il nuovo servizio di raccolta “porta a porta” dei rifiuti, studiato da Amministrazione Comunale, Atersir ed Iren Ambiente, a servizio di circa 4.300 abitanti (1.974 famiglie e 256 utenze commerciali). In questa zona della città è già attivo un servizio di raccolta domiciliare della carta a cui verranno ora aggiunte le raccolte “porta a porta” di rifiuti organici e rifiuti indifferenziati.

Nella seconda metà di novembre il servizio di raccolta domiciliare verrà esteso anche all’adiacente quartiere “Belvedere” per ulteriori 4.700 abitanti circa (2113 famiglie e 116 utenze commerciali).

Si tratta dell’ultimo step in ordine di tempo di un programma che nel corso degli ultimi anni ha visto l’implementazione del servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti in tutte le frazioni e in diversi quartieri della città. L’obiettivo è quello di rendere sempre più capillare tale servizio ed intercettare così sempre più materiale che, attraverso i corretti processi di riciclo, può essere trasformato e riutilizzato.

Da giovedì 2 ottobre sono in distribuzione alle famiglie e alle attività del quartiere “Raffalda” i contenitori per la raccolta dei rifiuti insieme a materiale informativo nel quale vengono illustrate tutte le novità introdotte dal nuovo sistema di raccolta porta a porta, i giorni di conferimento e le procedure corrette per effettuare la raccolta differenziata.
I cassonetti stradali per la raccolta dei rifiuti indifferenziati verranno rimossi nei due giorni precedenti l’avvio del servizio.

La raccolta di rifiuti indifferenziati verrà effettuata con frequenza settimanale nella giornata di sabato e quella dei rifiuti organici con frequenza bisettimanale ogni mercoledì e sabato.
La raccolta della carta continuerà ad essere effettuata, settimanalmente e per tutto il territorio, nella giornata di mercoledì.

Nei giorni di raccolta i contenitori devono essere esposti all’esterno degli edifici entro le ore 6.00 e non prima delle ore 21.00 del giorno precedente per consentirne lo svuotamento e dovranno essere riportati all’interno entro le ore 19.00.

Per approfondire e discutere con la cittadinanza il nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti, sono stati organizzati due incontri pubblici che si terranno mercoledì 8 ottobre e mercoledì 15 ottobre, entrambi alle ore 20.30 presso il Cinema Teatro della Parrocchia Sacra Famiglia in via Casteggio.

Oltre ad incrementare i risultati delle raccolte differenziate, il nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti si pone l’obiettivo di migliorare la qualità del servizio offerto ai cittadini. Per questa ragione verrà attuato un sistema di monitoraggio della qualità del servizio per verificare che gli standard previsti siano mantenuti nel tempo. Tra le principali attività di monitoraggio sono contemplati i controlli della qualità dei materiali conferiti e della conformità di esposizione dei contenitori, la comunicazione dei risultati ottenuti periodo per periodo e la verifica del grado di soddisfazione degli utenti.

CARATTERISTICHE DEL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA “PORTA A PORTA”
DEI RIFIUTI NEL QUARTIERE RAFFALDA

Utenze servite:

Famiglie: 1.974
Utenze non domestiche: 256

Popolazione complessiva: circa 4.300 abitanti

Contenitori distribuiti:

Per rifiuti indifferenziati: 64 mastelli da 50 litri
362 bidoni da 120 litri
149 bidoni da 240 litri
214 bidoni da 360 litri
21 cassonetti da 660 litri
39 cassonetti da 1.100 litri

Per rifiuti organici: 1.974 pattumiere da 7 litri (una per nucleo famigliare)
520 mastelli da 25 litri a residenti in abitazioni singole
217 bidoni da 120 litri e 39 bidoni da 240 litri per residenti in condomini

Frequenza e giorni di prelievo:

Rifiuti indifferenziati: SABATO dalle ore 6.00
Rifiuti organici: MERCOLEDI’ e SABATO dalle ore 6.00
Carta: MERCOLEDI’ dalle ore 6.00 (servizio già attivo)

Dati produzione rifiuti Piacenza (31 agosto 2014):

Totale rifiuti: 47.800 tonnellate
Rifiuti indifferenziati: 22.600 tonnellate
Rifiuti differenziati: 27.600 tonnellate (circa il 57,6%)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.