Quantcast

Amazon, studenti in concerto al Centro di Distribuzione foto

I ragazzi dell’orchestra della scuola media Italo Calvino di Piacenza hanno regalato, ai dipendenti Amazon, un concerto all’interno del Centro di Distribuzione in ringraziamento per il dono di magliette e giochi per la scuola.

Più informazioni su

Oggi pomeriggio i ragazzi dell’Orchestra della scuola a indirizzo musicale Italo Calvino di Piacenza hanno offerto un concerto ai dipendenti del Centro di Distribuzione di Amazon a Castel San Giovanni (Piacenza).

28 componenti dell’orchestra, tra cui ragazzi di seconda e terza media e alcuni ex-alunni da poco approdati alle scuole superiori, hanno eseguito diversi brani di musica classica all’interno dell’area delle merci in arrivo, offrendo così un piacevole sottofondo musicale ai 400 dipendenti all’opera nel Centro di Distribuzione.

Con questo concerto, l’Istituto Italo Calvino ha voluto così ringraziare i dipendenti per le donazioni ricevute grazie al programma Amazon nella Comunità.

Amazon, infatti, incoraggia i dipendenti a suggerire attività di beneficenza che coinvolgano le realtà locali, facendo così emergere la sensibilità delle persone che operano nel Centro di Distribuzione e valorizzando i loro territori di provenienza. Il Comitato Charity, formato dai dipendenti stessi, riceve proposte e progetti, li vaglia e garantisce un supporto alla maggior parte di essi.

Così è avvenuto con la scuola Italo Calvino, alla quale Amazon ha donato giochi e maglie sportive nel mese di marzo 2014.

Il concerto, inoltre, si inserisce nel novero delle iniziative che vengono promosse al Centro di Distribuzione durante il periodo più intenso dell’anno, quello del picco natalizio.

Durante questo momento, l’azienda è particolarmente impegnata a ideare, con la collaborazione dei dipendenti stessi, delle iniziative che supportino i lavoratori nel corso dell’intensa attività. Lo scorso anno è stato programmato un Cappuccino Day, con cappuccio e brioche per tutti, o la giornata della Bortellina, con pranzo a base di specialità locali; quest’anno il picco inizia sotto il segno della bellezza, grazie all’armonia delle note offerte dai ragazzi dell’Istituto Italo Calvino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.