Quantcast

Aprono un buco nel muro dell’officina, ma il furto fallisce

Nella notte tra il 5 e il 6 novembre è scattato l'allarme nell'officina di un gommista di Borgonovo. La centrale operativa dei Metronotte Piacenza ha quindi inviato immediatamente sul posto una guardia giurata per verificarne l’origine. Al suo arrivo, l’agente ha riscontrato la presenza di calcinacci in terra e di un grosso buco nella parete del locale. 

Più informazioni su

Nella notte tra il 5 e il 6 novembre è scattato l’allarme nell’officina di un gommista di Borgonovo. La centrale operativa dei Metronotte Piacenza ha quindi inviato immediatamente sul posto una guardia giurata per verificarne l’origine. Al suo arrivo, l’agente ha riscontrato la presenza di calcinacci in terra e di un grosso buco nella parete del locale. Il metronotte ha poi incrociato un furgone bianco che si è allontanato a velocità sostenuta facendo perdere le proprie tracce in direzione di Pianello,  e ha trasmesso la descrizione del mezzo agli operatori, che informano i titolari dell’attività di quanto accaduto. Dall’ispezione effettuata all’interno si evince che i malviventi non sono riusciti ad accedere e quindi non si registrano ammanchi.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di San Nicolò per i rilievi di legge.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.