Quantcast

Calcetto integrato, al via il Campionato Regionale. In corsa i Pirati di Gossolengo-Rivergaro

Organizzato dal Csi Regionale, é partito il Campionato Regionale Emiliano Romagnolo edizione 2014-15 di calcetto integrato con 6 squadre partecipanti. Le regole sono quelle applicate anche nel campionato provinciale piacentino con la differenza che i normodotati in campo al massimo possono essere uno e non due.

Più informazioni su

Organizzato dal Csi Regionale, é partito il Campionato Regionale Emiliano Romagnolo edizione 2014-15 di calcetto integrato con 6 squadre partecipanti. Le regole sono quelle applicate anche nel campionato provinciale piacentino con la differenza che i normodotati in campo al massimo possono essere uno e non due.

Le altre regole sono le consuete, di limitazione e solo per i normo dotati: non possono fare gol, non possono superare la linea di metà campo con la palla, la devono passare a un compagno disabile, un normodotato non può contrastare un disabile e quindi non può stare in porta. Le altre sono tutte le regole del normale calcetto a 5. le partite si articolano su due tempi da 20’ all’italiana andata e ritorno.

Collaborano alla realizzazione dell’evento sportivo Csi e Cip di Piacenza. Partecipano I Pirati di Gossolengo/Rivergaro (attuali campioni provinciali di Piacenza), Virtus Casalgrande, Pieve ASD, Virtus Bagnolo, Sport Insieme Castellarano, Anni Magici Reggio. Queste utime cinque squadre, da diversi anni, partecipano al campionato regionale e sono di buon livello tecnico e quindi avversari di tutto rispetto per i piacentini

Mentre è stata persa, con onore, la prima partita a Castellarano con Sportinsieme (finita 2 a 5), il secondo incontro verrà disputato al Campo Csi di Pontenure, domenica 9 novembre dalle ore 10, contro ASD Pieve di Reggio Emilia

La formazione piacentina: Mattia Giancaterino, Elena Piccioni, Luciano Menga, Marco Tavazzani, Benedetta Bedani, Francesco e Silvia Cavanna, Leo Rossi, Marco Lucca, Antonino Pappalardo, Marcello Tramont

La squadra é allenata da Mimmo Caruso e la direzione organizzativo é di Nicoletta Rebecchi, coordinatrice della Coop Eureka

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.