Quantcast

Cariparma, una bussola per i risparmiatori di Piacenza

Dopo un tour che ha toccato molte città italiane da Nord a Sud, Cariparma Crédit Agricole, in collaborazione con Crédit Agricole Vita, ha portato a Piacenza la tappa finale de “La Bussola degli Investimenti”

Più informazioni su

UNA BUSSOLA PER I RISPARMIATORI DI PIACENZA

Cariparma Crédit Agricole ha portato in città il roadshow per imparare a interpretare i mercati

Piacenza, 6 novembre 2014 – Dopo un tour che ha toccato molte città italiane da Nord a Sud, Cariparma Crédit Agricole, in collaborazione con Crédit Agricole Vita, ha portato a Piacenza la tappa finale de “La Bussola degli Investimenti”, un roadshow che ha fornito ai propri clienti molte indicazioni sullo scenario finanziario italiano e internazionale, per aiutarli a orientarsi nelle scelte di investimento.

L’evento si è svolto al Centro di Formazione del Gruppo Cariparma Crédit Agricole di Via San Bartolomeo. Il Direttore Territoriale Piacenza Pavia Maurizio Crepaldi ha introdotto la serata illustrando l’impegno della banca in Italia e in particolar modo sul territorio piacentino, che ne rappresenta da sempre uno dei motori principali.

Andrea Cecchini, Responsabile Area Mercato, ha offerto al pubblico una panoramica sul contesto macroeconomico dei mercati internazionali, passando in rassegna le varie strategie a disposizione per la gestione del proprio portafogli e alcuni elementi di finanza comportamentale per evitare le “trappole” che danneggiano i risparmiatori.

Fabio Bailini, Responsabile del Servizio Formazione e Commerciale di Crédit Agricole Vita, si è invece dedicato al tema della previdenza complementare, anche alla luce degli ultimi interventi normativi in questo senso da parte del governo.
Alla fine il pubblico ha potuto rivolgersi agli speaker per formulare quesiti e chiedere suggerimenti e consigli per la gestione dei propri risparmi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.