Chiusura posto di Polizia all’Ospedale. Putzu (FI): “Si chieda di incontrare il questore” foto

Massimo Polledri (Ln): "Sia mantenuto il posto di polizia"

Pubblichiamo l’interrogazione del consigliere di opposizione Filiberto Puzu (FI) sul tema del posto fisso di Polizia presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Piacenza. L’azzurro chiede di conoscere se il sindaco di Piacenza possa chiedere “per conto dell’Amministrazione Comunale tutta un urgente incontro con il signor Questore di Piacenza per rivalutare l’opportunità di abolire il posto fisso di Polizia presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Civile”.

L’INTERROGAZIONE:

Al Sindaco del Comune di Piacenza

INTERROGAZIONE URGENTE A RISPOSTA ORALE

Ricordato che

da notizie di stampa si e’ appresa la volontà da parte del signor Questore di Piacenza di chiudere, nell’ambito di una riorganizzazione dei servizi, il posto fisso di Polizia presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Piacenza;

Considerato altresì che
sempre da notizie di stampa si apprende che l’AUSL di Piacenza , per motivi di sicurezza, ha intenzione di organizzare presso il Pronto Soccorso un servizio di vigilanza tramite guardia giurata nelle ore notturne;

Considerato che

plurime sono le voci a favore del mantenimento del servizio e frequenti sono le segnalazioni di situazioni di violenza nei locali del Pronto Soccorso;
Considerato che le particolari condizioni psico-fisiche di chi, per motivazioni sanitarie,accede al Pronto Soccorso , possono facilmente innescare situazioni di disagio e intolleranza;

chiede con urgenza di conoscere

se il signor Sindaco per conto dell’Amministrazione Comunale tutta non possa chiedere 
un urgente incontro con il signor Questore di Piacenza per rivalutare l’opportunità di abolire il posto fisso di Polizia presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Civile.

Il consigliere comunale Filiberto Putzu

****

Violenza al Pronto Soccorso: Polledri (Ln): “Sia mantenuto il posto di polizia”

«L’ennesimo episodio di violenza al Pronto Soccorso – ha spiegato il consigliere di opposizione Massimo Polledri (Ln) – serva da monito per far recedere il Questore dalla decisione di chiudere il posto di polizia all’Ospedale. Se le aggressioni, le minacce, i furti, avvengono nonostante la presenza degli agenti, non riesco ad immaginarmi cosa potrebbe succedere se quel presidio venisse meno. Gli agenti, oltre all’aspetto della sicurezza, svolgono un ruolo sociale perché rappresentano un punto di riferimento; non è da sottovalutare il fatto che possono arrestare in flagranza e che possono fornire un ottimo supporto per le prime indagini: spesso le violenze e gli abusi vengono a galla grazie al “mestiere” del poliziotto che si accorge di elementi che altri non riescono a notare. Chiediamo al Questore che mantenga quel fondamentale presidio all’Ospedale»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.