Quantcast

Ciclismo, tris di premiazioni per il Cadeo Carpaneto a “Le stelle dell’Emilia Romagna”

Domenica a Zola Predosa (Bologna) l’annuale appuntamento della Federciclismo regionale.

Più informazioni su

Ciclismo, tris di premiazioni per il Cadeo Carpaneto alla festa “Le stelle dell’Emilia Romagna”

Domenica a Zola Predosa (Bologna) l’annuale appuntamento della Federciclismo regionale. Riconoscimenti per le Esordienti Silvia Zanardi e Lucrezia Francolino e per l’Allievo Luca Tortellotti, vincitori nelle classifiche di rendimento 2014 di pista, strada e cronometro delle varie categorie. Il 2014 raccontato da Silvia

CARPANETO (PIACENZA), 27 NOVEMBRE 2014 – Tris di premiazioni per il Cadeo Carpaneto alla sesta festa “Le stelle dell’Emilia Romagna”, l’annuale evento di gala della Federciclismo regionale in programma domenica a Zola Predosa (Bologna). A ricevere i riconoscimenti saranno le Esordienti Silvia Zanardi e Lucrezia Francolino e l’Allievo Luca Tortellotti, vincitori del Memorial Nicotti (classifica di rendimento 2014) rispettivamente nelle discipline pista, strada e cronometro delle varie categorie.
“Sono abbastanza soddisfatta – tira le somme Silvia Zanardi, Esordiente del secondo anno del Cadeo Carpaneto in procinto di passare Allieva – della stagione 2014, mi aspettavo qualcosa in più dagli italiani su pista, dove forse non sono stata impeccabile nella Corsa a punti”. Pista che ha visto la piacentina (classe 2000) grande protagonista, con successi tra Montichiari e Fiorenzuola, oltre ai due titoli regionali a Forlì (Corsa a punti e Velocità) e con l’argento ai tricolori di Bassano del Grappa sempre nella Velocità.
“Per quanto riguarda la strada – aggiunge Silvia – sono contenta, durante l’anno sono arrivate alcune vittorie, mentre agli italiani ho sbagliato la volata, troppo lunga. Il successo più bello? Il primo a San Bassano, non perché ero la più forte, ma perché sono stata la più scaltra. In quest’anno ho imparato molto dall’esperienza in pista a Montichiari grazie all’allenatore (Paolo Puddu) e anche agli errori commessi. Passare Allieva dicono sia difficile, ma conto di farcela. L’obiettivo per il 2015 è andar bene su pista, mi piace, oltre a vincere qualche gara su strada”.

Nella foto (al centro) Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto) con la maglia di campionessa regionale dell’Emilia Romagna

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.