Quantcast

Copra Volley in campo contro Safety Perugia DIRETTA RAI

SuperLega UnipolSai, si parte sabato 29 novembre alle 17.30 con Copra Piacenza – Sir Safety Perugia (diretta Rai Sport) per poi proseguire domenica 30 novembre alle 17 con Energy T.I. Diatec Trentino – Cucine Lube Banca Marche Treia.

Più informazioni su

SuperLega UnipolSai, si parte sabato 29 novembre alle 17.30 con Copra Piacenza – Sir Safety Perugia (diretta Rai Sport) per poi proseguire domenica 30 novembre alle 17 con Energy T.I. Diatec Trentino – Cucine Lube Banca Marche Treia. 

8a giornata di andata SuperLega UnipolSai

Sabato 29 novembre 2014, ore 17.30
Copra Piacenza – Sir Safety Perugia Diretta RAI Sport 2
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Cipolla-Cesare)
Addetto al Video Check: Armandola Segnapunti Referto Elettronico: Prandini

Classifica
Modena Volley 18, Cucine Lube Banca Marche Treia 18, Energy T.I. Diatec Trentino 16, Sir Safety Perugia 13, CMC Ravenna 12, Top Volley Latina 11, Copra Piacenza 9, Calzedonia Verona 9, Exprivia Neldiritto Molfetta 9, Tonazzo Padova 5, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 3, Revivre Milano 2, Vero Volley Monza 1

1 incontro in più: Energy T.I. Diatec Trentino, CMC Ravenna, Top Volley Latina, Calzedonia Verona, Exprivia Neldiritto Molfetta, Tonazzo Padova

Copra Piacenza – Sir Safety Perugia

Nell’anticipo di sabato 29 novembre (diretta su RAI Sport 2 a partire dalle 17.30) tornano una di fronte all’altra Copra Piacenza e Sir Safety Perugia dopo le grandi sfide del 2013/14. Dei 12 precedenti giocati tra le due formazioni, 8 si sono disputati nello scorso Campionato: 2 in Regular Season (entrambe vinte da Piacenza), 1 nella Finale della Del Monte Coppa Italia (dominata sempre dagli emiliani) e 5 in Semifinale dei Play Off Scudetto UnipolSai (3 successi per Perugia, gli unici ottenuti dagli umbri sui piacentini, 2 per Piacenza). Sarà una gara da non perdere, con le due squadre (impegnate entrambe in Champions League) che arrivano con due stati d’animo differenti: la Copra Piacenza, che ha perso nel corso degli ultimi giorni l’opposto francese Le Roux, sta faticando nelle ultime ore a trovare le via del successo, dopo le quattro sconfitte negli ultimi quattro turni consecutivi disputati tra Campionato e Champions. Di tutt’altro spirito è la squadra dell’ex Luciano De Cecco, che ha inanellato sei vittorie in altrettante partite tra SuperLega UnipolSai e Coppa Europea.

PRECEDENTI: 12 (9 successi Piacenza, 3 successi Perugia)
EX: Aimone AllettiaPerugia nel 2012-2013, Luciano De Cecco a Piacenza dal 2012 al 2014, Gabriele Maruotti a Piacenza nel 2012-2013.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Rocco Barone – 3 punti ai 1000 (Sir Safety Perugia).
In Campionato e Coppa Italia: Simone Buti – 11 attacchi vincenti ai 1000, Goran Vujevic – 1 punto ai 5500 (Sir Safety Perugia).

Davide Marra (Copra Piacenza): “Piacenza sta vivendo un momento delicato; la cosa più importante è che abbiamo concluso una settimana di lavoro molto positiva, in questi giorni abbiamo cercato di trovare un equilibrio dopo la partenza di Le Roux. Abbiamo ricevuto delle buone risposte in allenamento ma anche con l’amichevole infrasettimanale con la Revivre Milano, amichevole che ha messo in risalto il feedback positivo. Il gruppo sta bene, in palestra si lavora a pieno regime e tutti noi abbiamo voglia di giocare e di fare del nostro meglio. È inutile dire che quella di domani sarà una partita difficile, Perugia arriva da ottimi risultati, noi dovremo cercare di far del nostro meglio e provare a metterli in difficoltà: Perugia è una squadra molto forte e organizzata”.

Rocco Barone (Sir Safety Perugia): “Sarà una partita difficile, come tutte del resto. Affrontiamo un avversario che gioca un’ottima pallavolo, siamo fuori casa in un palasport sempre difficile da espugnare e contro parecchi giocatori importanti ed esperti che sanno gestire anche situazioni complicate extracampo, come quella attuale di Piacenza. Noi moralmente stiamo molto bene, perché vincere fa sempre bene. Ci aspetta una settimana complicata con due trasferte dure e vicine tra di loro. Ci stiamo allenando al meglio, il gruppo è completo, omogeneo, forte e tutti siamo pronti per dare il nostro contributo. Partiamo per Piacenza carichi e pronti a scendere in campo sapendo che avremo anche l’aiuto dei nostri tifosi che ci seguiranno in Emilia. Speriamo di proseguire nel filotto di vittorie”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.