Quantcast

Elezioni, Ghilardelli “Il bene dell’Emilia Romagna è la Lega Nord”

Comunicato stampa di Manuel Ghilardelli, candidato della Lega Nord Piacenza per le elezioni regionali 

Comunicato stampa di Manuel Ghilardelli, candidato della Lega Nord Piacenza per le elezioni regionali 

 
“Domenica 23 novembre si vota per eleggere il nuovo consiglio regionale e l’Emilia Romagna ha bisogno del sostegno di tutti per avere finalmente un governatore serio e pragmatico, che faccia poca demagogia e attui un radicale riposizionamento delle priorità.
 
Dare il voto alla Lega Nord significa scegliere il cambiamento e la concretezza, significa ridare la priorità agli italiani e ancor prima agli emiliani, gente che lotta per i propri diritti e con orgoglio difende il proprio lavoro. Sono consapevole che il livello di sfiducia nella politica è altissimo, ma è proprio questo il momento di intervenire e di credere nelle possibilità di questo Paese: speranza è la parola chiave sulla quale dobbiamo insistere.
 
Ho scelto di intraprendere questa nuova battaglia portando in dote la mia esperienza di sindaco e di assessore provinciale di Piacenza. Impegno, sintesi, sostanza e trasparenza: questo è ciò che voglio portare a Bologna.
 
Sicurezza, accessibilità ai servizi, tutela del territorio e sostegno all’agricoltura sono i temi a cui darò priorità. Voglio lavorare per Piacenza e per i piacentini, per la nostra splendida provincia e i nostri prodotti d’eccellenza. Voglio dare priorità alle nostre aziende, perché siano le prime a lavorare sul territorio ed è importante che possano farlo in modo agevole e in tutta sicurezza. Quella sicurezza che deve assolutamente essere rinforzata, perché Piacenza non è una città dormitorio, ma è fatta di famiglie e persone che vogliono riappropriarsi dei propri spazi e uscire di casa in tutta tranquillità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.