Elezioni, Pollastri (Fi) “Dare più forza all’agricoltura”

Comunicato stampa di Andrea Pollastri, candidato al consiglio regionale per Forza Italia Piacenza

Comunicato stampa di Andrea Pollastri, candidato al consiglio regionale per Forza Italia Piacenza

Sostegno dell’imprenditoria agricola, difesa del cibo italiano e salvaguardia del patrimonio agroalimentare, maggiori servizi e più cura del territorio: queste le proposte per il comparto agricolo presentate dal candidato di Forza Italia, Andrea Pollastri, nel corso di un incontro elettorale.

“In un momento di forte crisi economica – ha affermato Pollastri – bisogna puntare sull’aggregazione dell’impresa agricola nelle fasi di trasformazione e distribuzione e allo stesso tempo ridurre la filiera e la burocrazia. Anche per le imprese dell’agroalimentare, infatti, la burocrazia è il principale ostacolo sulla strada della competitività. Minori adempimenti permetterebbero anche una significativa riduzione dei costi”.

Il consigliere Pollastri si è soffermato poi sui temi dell’educazione alimentare e della tutela del cibo italiano: “Campagne di sensibilizzazione sulla buona alimentazione, in particolare sulle giovani generazioni, significa prevenire anche disturbi di salute. Abbiamo ottimi cibi naturali e prodotti nostrani che vanno difesi e promossi, ad esempio agevolando i mercati contadini o incentivandone l’utilizzo nella ristorazione. Non è da sottovalutare anche l’aspetto di marketing territoriale da realizzare attraverso la promozione dell’eccellenza della nostra enogastronomia che deve essere immediatamente e facilmente riconoscibile. Inutile ricordare come questi due ultimi aspetti, salute alimentare e marketing, si intreccino in prospettiva dell’appuntamento dell’Esposizione Universale di Milano dell’anno prossimo, appuntamento per il quale la nostra provincia ha tutte le caratteristiche per essere davvero protagonista”.

“La chiusura anticipata della legislatura regionale – ha proseguito il candidato di Forza Italia – ha impedito la discussione e l’approvazione di una legge regionale sul consumo del suolo, un provvedimento sicuramente atteso dal sistema produttivo emiliano-romagnolo. La nuova Giunta e il nuovo consiglio dovranno rimettersi immediatamente all’opera su questo tema, perché purtroppo stanno aumentando sul nostro territorio zone male edificate o abbandonate. E le ripercussioni di ciò sono evidenti anche dal punto di vista, oggi tristemente d’attualità, del dissesto idrogeologico. Con maggiore coinvolgimento di agricoltori e imprese agricole, nell’ottica della sussidiarietà, si potrebbe non solo tutelare il territorio, ma anche attivare servizi utili per la collettività e nel sociale”.

Taccuino elettorale 16 novembre Il candidato di Forza Italia Andrea Pollastri sarà in mattinata sul mercato di Castel San Giovanni e in Val Tidone. Nel pomeriggio interverrà alla castagnata di San Fiorenzo a San Pietro in Cerro e a seguire a un incontro elettorale a Polignano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.