Quantcast

Fedeli al lavoro e al Progresso economico, sabato 22 le premiazioni

Torna la storica cerimonia promossa dalla Camera di Commercio

Più informazioni su

Sabato 22 novembre, a partire dalle 10, presso la Cappella Ducale di Palazzo Farnese si svolgerà la tradizionale Premiazione “Fedeltà al Lavoro e al Progresso Economico”.

I premiati del 2014 saranno 50 (7 aziende, 29 titolari di impresa, 7 dipendenti messisi in proprio e 7 dipendenti) in rappresentanza di piccole e medie imprese appartenenti a quasi tutti i settori economici.

Il concorso, giunto alla sua 36a edizione, è stato bandito dall’Ente camerale nei mesi scorsi. La prima edizione risale al 1952 ed il premio ha mantenuto negli anni l’interesse della comunità economica locale – come sottolinea il Presidente Giuseppe Parenti – di fronte alla quale i premiati rappresentano, specie in questi periodi di difficoltà, un segnale di perseveranza nel lavoro d’impresa a vantaggio dell’economia del territorio.

Il premio verrà assegnato a coloro che per 40 anni siano stati titolari di impresa distinguendosi per correttezza ed impegno oppure abbiano prestato lodevole servizio in qualità di dipendenti o abbiano svolto un’attività in proprio dopo essere stati alle dipendenze di terzi. Verranno altresì premiate le Aziende con più di 55 anni di attività nel medesimo settore purchè chi si è avvicendato nella conduzione sia legato da rapporti di parentela o affinità. Tra i requisiti previsti oltre alla correttezza e all’impegno imprenditoriale vi è l’inesistenza di condanne penali o fallimenti.

Ogni premiato avrà una un piccolo momento di gloria in quanto le motivazioni del riconoscimento saranno elencate durante la premiazione dando voce ai tratti distintivi di ciascuna attività.

Molte –in verità- le comunanze tra i premiati ad attestare che rappresentano quella categoria di imprenditori e di lavoratori che con la tenacia, l’attaccamento al lavoro e la passione per ciò che fanno hanno reso più ricco il nostro territorio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.