“Giovani progetti”, così il Comune sostiene la creatività. Il bando

Promuovere il protagonismo giovanile, questo lo scopo del bando "Giovani progetti", presentato dall’assessora Giulia Piroli e dal dirigente Giuseppe Magistrali.

Più informazioni su

Promuovere il protagonismo giovanile, questo lo scopo del bando “Giovani progetti”, presentato dall’assessore Giulia Piroli e dal dirigente Giuseppe Magistrali.

L’idea e’ arrivata dalla consulta giovani, e l’amministrazione, ritenendola lodevole, ha deciso di sostenerla. Il bando mette a disposizione complessivamente 15 mila euro a fondo perduto per finanziare iniziative a favore del protagonismo giovanile. I progetti potranno essere presentati dai singoli giovani, da gruppi, associazioni e enti no profit.

SCARICA IL BANDO IN PDF

La commissione poi deciderà se sostenere le proposte con un contributo che copra il 100 per cento del contributo previsto per il singolo progetto (pari a 2500 euro), oppure il 70 per cento o il 50. Uno dei criteri premianti sarà il prevedere, come luogo di realizzazione dell’attività, la cittadella dei giovani (ex circoscrizione 2).

Due le aree di interesse: l’impegno civile (partecipazione, volontariato, solidarietà, memoria storica) e creatività (linguaggi artistici, espressività, underground etc…).

Il bando scadrà il 10 dicembre. Per informazioni contattare giovani@comune.piacenza.it

IL BANDO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.