Quantcast

“Giù le mani, fuori dal gioco”, spettacolo contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza alle donne, nel Salone di Palazzo Gotico, ospitati dal Museo del rugby, Officina M rappresenterà il corto teatrale " Giu le mani, fuori dal gioco ". 

Il 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza alle donne, nel Salone di Palazzo Gotico, ospitati dal Museo del rugby, Officina M rappresenterà il corto teatrale ” Giu le mani, fuori dal gioco “. L’Officina M è un gruppo amatoriale di teatro nato in seno alla TOM, Scuola di Arti Teatrali e Circo di Piacenza condotta da Manicomics Teatro. L’Officina è sempre stato uno spazio di sperimentazione, in cui approfondire tematiche care al teatro seguendo la poetica e l’impostazione pedagogica del teatro ideato e praticato dalla Compagnia Manicomics. 
 
Da sempre sensibili alle tematiche sociali, il gruppo ha colto l’occasione offerta dall’Old Rugby, custode del Museo del Rugby ed ha allestito questo corto teatrale che, prendendo spunto dalle basi educative del rugby fra cui rispetto, solidarietà, sostegno entra in punta di piedi nell’inferno della violenza al femminile. L’evento verrà brevemente introdotto da operatrici del Telefono Rosa e dell’Associazione La Ricerca che illustreranno la loro opera sul territorio .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.