Quantcast

Liberazione, un convegno sul contributo delle forze di sinistra

Le forze politiche di sinistra - Pci, Psi e Partito d’Azione - settanta anni fa furono le forze motrici del movimento italiano di liberazione dal nazifascismo e della costituzione della Repubblica democratica

Più informazioni su

Nel 70° anniversario della Resistenza e della Liberazione

Le forze politiche di sinistra – Pci, Psi e Partito d’Azione – settanta anni fa furono le forze motrici del movimento italiano di liberazione dal nazifascismo e della costituzione della Repubblica democratica.

La Fondazione Piacenza Futura – che si “riconosce nei valori e nella cultura della sinistra democratica italiana ed europea” e che “si propone di promuoverli attraverso attività di ricerca, di confronto e di formazione” – nel momento in cui in Italia i partiti vivono una condizione di profonda trasformazione e di crisi di legittimazione, organizza un incontro di analisi e riflessione sul ruolo essenziale che le forze di sinistra seppero invece svolgere anche in provincia di Piacenza nei venti mesi della lotta di Liberazione e sugli strumenti che misero in campo per indirizzare e sostenere quella lotta, nonché su quei loro limiti e contraddizioni che si evidenziarono negli anni successivi.

Conferenza – conversazione Sabato 29 Novembre – ore 9,30
Salone dell’Unione provinciale del PD (g.c.)
Piacenza – Viale Martiri della Resistenza, 4

• Presiede FLAVIO CHIAPPONI
docente nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Pavia
e presidente della Fondazione Piacenza Futura

• Interventi di:

ROMANO REPETTI, segretario provinciale dell’Anpi
“Comitati unitari di liberazione e Brigate Garibaldi nella concezione del Pci e nell’azione concreta degli esponenti comunisti in provincia di Piacenza”

FABRIZIO ACHILLI, presidente dell’Isrec di Piacenza
“Unità e conflitti durante la lotta di Liberazione fra le forze politiche di sinistra piacentine”
• Testimonianze e discussione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.