Quantcast

Movember “piccante” nel weekend tra città, provincia e campi di gioco

Sarà un weekend ricco e “piccante” quello che si sta aprendo a Piacenza per la carovana di Movember, l'iniziativa che a novembre è responsabile della crescita dei baffi in centinaia di piacentini che lo fanno per sensibilizzare e raccogliere fondi contro il cancro alla prostata e sulla salute maschile in generale.

Più informazioni su

Sarà un weekend ricco e “piccante” quello che si sta aprendo a Piacenza per la carovana di Movember, l’iniziativa che a novembre è responsabile della crescita dei baffi in centinaia di piacentini che lo fanno per sensibilizzare e raccogliere fondi contro il cancro alla prostata e sulla salute maschile in generale.

Stasera, venerdì 14 novembre sarà una serata “dolce” all’Akumal Café di via Sidoli a Piacenza, quando la “carovana” assaggerà torte di tutti i tipi dalle ore 19.

Sale l’attesa per l’evento di domani, sabato 15 novembre quando al Caffé Italia di Rivergaro (piazza Paolo) è in programma la sfida MAN Vs FOOD ossia uomo contro cibo. Sarà una gara ad eliminazione a colpi di piatti piccanti e non solo. Anche in questo caso, il ricavato dell’iniziativa andrà in beneficienza. Entrambe le serate si apriranno alle ore 19.

Parallelamente, tutte le squadre partecipanti indosseranno le maglie di “movember” nel pre-partita e nel riscaldamento mentre dopo i banchetti letteralmente “saccheggiati” dai tifosi in occasione della gara casalinga del Bakery Basket questo fine settimana si ripete con le magliette in vendita per Movember alle gare interne del palabanca della Nordmeccanica-Rebecchi volley e del Copra Volley.

Cos’è Movember? Si tratta di un progetto internazionale che si svolge da molti anni a novembre, come fa intendere il nome. Per tutto il mese l’uomo rinuncia al rasoio e si fa crescere i baffi per una causa molto importante. ??L’obiettivo della ‘Movember Foundation Charity’ è quello di raccogliere fondi per sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati alla salute dell’uomo. Il singolare nome Movember è un acronimo formato da ‘Mo’, un termine comunemente usato in Australia come diminutivo di moustache, che significa baffi, e ‘November’ il mese in cui si svolge la campagna. Coinvolge entrambi i sessi, sia uomini che donne (non per farsi crescere i baffi naturalmente).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.