Quantcast

Palazzo Gotico. Girometta (Fi): “Sotterranei aperti al pubblico per Expo”

Pubblichiamo l'interrogazione a risposta orale scritta dalla consigliera di opposizione Maria Lucia Girometta (FI) sul tema di Palazzo Gotico.

Più informazioni su

Pubblichiamo l’interrogazione a risposta orale scritta dalla consigliera di opposizione Maria Lucia Girometta (FI) sul tema di Palazzo Gotico.”Palazzo Gotico è il monumento simbolo della città, realizzato nel 1281 dopo lunghi anni di lavoro. Un edificio che racchiude storia, cultura, architettura e arte della civiltà medievale, di cui Piacenza fu espressione fiorente e florida: la piazza, l’agorà laica, era luogo di mercanti e artigiani dell’epoca, mentre la parte religiosa era raffigurata dalla Cattedrale realizzata nel 1122 – scrive.

“Chiedo a questa Amministrazione comunale – prosegue, concentrando l’attenzione su Expo – se abbia in animo di aprire al pubblico la parte sotterranea del Palazzo”. Oppure se “malauguratamente, le cantine del Gotico non siano invece ritrovo e rifugio di roditori e mammiferi di varia specie”

L’INTERROGAZIONE DI MARIA LUCIA GIROMETTA

Interrogazione a risposta orale

PREMESSO

che Palazzo Gotico è il monumento simbolo della città, realizzato nel 1281 dopo lunghi anni di lavoro. Un edificio che racchiude storia, cultura, architettura e arte della civiltà medievale, di cui Piacenza fu espressione fiorente e florida: la piazza, l’agorà laica, era luogo di mercanti e artigiani dell’epoca, mentre la parte religiosa era raffigurata dalla Cattedrale realizzata nel 1122.

RILEVATO

che, in concomitanza con Expo 2015, Piacenza vuole porsi come città ricca di attrattive culturali ed enogastronomiche, oltre che di palazzi, musei, chiese e castelli, data l’affluenza di pubblico proveniente da ogni parte del mondo che affollerà la manifestazione.

CHIEDO a questa Amministrazione comunale

• se abbia in animo di aprire al pubblico la parte sotterranea del Palazzo.

In tal caso, sarebbe una piacevole novità vedere un’area di Palazzo Gotico raramente aperta al pubblico.

• se sia stata presa in considerazione tale iniziativa;

• se si sia verificata la condizione igienica e strutturale di tali parti sotterranee;

• se siano necessari accordi con la Soprintendenza;

• se, malauguratamente, le cantine del Gotico non siano invece ritrovo e rifugio di roditori e mammiferi di varia specie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.