Quantcast

Piogge e temporali, l’allerta Protezione Civile prolungato fino a mercoledì foto

Il Comune di Piacenza rende noto l’allerta meteo ricevuto dall’Agenzia regionale di Protezione civile, valido sino alle ore 12 di mercoledì 12 novembre. In particolare, per quanto riguarda la macroarea della pianura di Parma e Piacenza, l’allerta è di livello 1

Più informazioni su

Il Comune di Piacenza rende noto l’allerta meteo ricevuto dall’Agenzia regionale di Protezione civile, valido sino alle ore 12 di mercoledì 12 novembre. In particolare, per quanto riguarda la macroarea della pianura di Parma e Piacenza, l’allerta è di livello 1 (possibilità di pericolo e/o danni per popolazione e territori), mentre raggiunge il livello 2 (possibilità di elevato pericolo per la popolazione e danni gravi sulla zona di allertamento) per la macroarea dei bacini dei fiumi Trebbia e Taro, interessata quindi da uno specifico preallarme.

In quest’ultima zona, in particolare, nelle prossime 24 ore sono previste elevate precipitazioni, con valori medi attorno ai 75 mm e punte superiori a 100-150 mm nelle 12-18 ore durante l’evento, e il conseguente innalzamento dei livelli idrometrici con possibili superamenti della soglia 2. Il servizio di Protezione Civile del Comune di Piacenza ricorda che l’Agenzia regionale dell’Emilia-Romagna ha pubblicato sul web una serie di raccomandazioni alla cittadinanza sul comportamento da tenere in caso di criticità meteorologiche, consultabile al link http://www.protezionecivile.emilia-romagna.it/allerte-regionali/allegatitemporali.pdf.

METEO VALNURE MONITORA LA SITUAZONE – Dalla nottata tutto il territorio Piacentino vivrà una fase di criticità medio/alta con rischio di eventi meteo estremi non tanto per il grosso quantitativo di precipitazioni previste che sarà comunque elevato per il periodo ma a causa delle abbondanti precipitazioni precedenti che hanno reso i terreni saturi e gli alvei dei fiumi a stress prolungato. Meteovalnure sta monitorando questa situazione che tenderà a perdurare per tutta la prima parte della settimana.

Nella le precipitazioni previste dai modelli a scala locale che noi puntualmente monitoriamo.

Anche Arpa ha emesso un allerta 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.