Pollastri (Fi) “Piano sviluppo rurale, la Regione lo applichi”

Andrea Pollastri (FI): “La Regione si impegni per una rapida applicazione del Piano di Sviluppo Rurale”

Pollastri (FI): “La Regione si impegni per una rapida applicazione del Piano di Sviluppo Rurale” – comunicato stampa

“Al di là del merito delle 520 osservazioni giunte dalla Commissione Europea alle 777 pagine del Piano di Sviluppo Rurale 2014-20120 dell’Emilia-Romagna, quello che oggi maggiormente preoccupa sono le conseguenze che da ciò derivano. E’ indubbio che si aprirà ora un confronto tra Regione e UE per giungere a una definitiva approvazione del Piano, e solo allora si potrà predisporre quei bandi per il settore agricolo che tantissimi agricoltori stanno attendendo. Occorre che la Regione faccia di tutto perché non si allunghino oltremodo i tempi, cosa che penalizzerebbe molte aziende e attività agricole”. Il consigliere regionale di Forza Italia, Andrea Pollastri, interviene sulla notizia delle 520 osservazioni e richieste di chiarimenti giunte dalla Commissione Europea sul Piano di Sviluppo Rurale che è stato inviato dalla Regione a Bruxelles lo scorso luglio.

“Ci sono in ballo 1,2 miliardi di euro di finanziamenti – continua Pollastri – e già si parla di un possibile slittamento di mesi nella predisposizione dei bandi. Si tratta di fondi indispensabili per il futuro dell’agricoltura emiliano- romagnola, che ha raggiunto picchi di eccellenza anche nell’export, ma che necessita di risorse, incentivi e tutele.” “Il Piano di Sviluppo Rurale – conclude il candidato di Forza Italia – è uno dei principali atti della Giunta regionale, in uno dei suoi maggiori ambiti di intervento. Se si fossero tenute relazioni preventive con la Commissione Europea nella fase di predisposizione, si sarebbe forse evitata questa pioggia di osservazioni. Ma – detto ciò – quello che occorre fare adesso è accelerare perché si risolva quanto prima la questione e si possa immediatamente dare il via all’applicazione del Piano. Non sia ancora una volta il comparto agricolo e agroindustriale a fare le spese della troppa burocrazia”.

Taccuino elettorale 5 novembre Il candidato di Forza Italia Andrea Pollastri sarà sul mercato di Piacenza, in Piazza Cavalli, e al banchetto di Corso Vittorio Emanuele dalle ore 10.00 Alle ore 14.30 interverrà in Regione Emilia-Romagna a Bologna alla Commissione I Bilancio, Affari Generali e Istituzionali con all’ordine del giorno il Progetto di legge d’iniziativa Giunta: “Disposizioni urgenti e improrogabili per la continuità di funzioni, interventi straordinari in materia di sicurezza del territorio e proroga di termini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.