Quantcast

Progetto Vita, si accendono i riflettori su “Le Noci del Cuore”

Numerosi studi hanno evidenziato che un consumo regolare di noci e frutta secca (25gr. almeno 4-5 volte alla settimana) portano ad una riduzione del rischio di infarto miocardico del 51% rispetto a quelli che non ne consumano.

Più informazioni su

Anche quest’anno “Le Noci del Cuore” saranno presenti nelle principali piazze della nostra provincia per contribuire alla campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari.

I banchetti saranno presenti sabato 15 novembre dalle 9 alle 18 a Piacenza in Pubblico Passeggio ang. Corso Vittorio Emanuele

A Castel Sangiovanni presso il Centro Commerciale il Castello

A Fiorenzuola D’Arda dalle 9 alle 18 in Piazzale Taverna

Domenica 16 novembre a Casel San Giovanni dalle 9 alle 12 sul Corso Matteotti

e sabato 22 a Piacenza Largo Battisti (Fronte Banca).

Numerosi studi hanno evidenziato che un consumo regolare di noci e frutta secca (25gr. almeno 4-5 volte alla settimana) portano ad una riduzione del rischio di infarto miocardico del 51% rispetto a quelli che non ne consumano.

Questa riduzione non sembra essere dovuta solo all’azione sui livelli di colesterolo totale ed LDL (relativa ai grassi insaturi contenuti nelle noci), ma sembra essere legata anche a complessi meccanismi ricollegabili anche all’attività di altri componenti. Le noci infatti sono ricche di fibre che inibiscono l’assorbimento del colesterolo.

“Vi aspettiamo – spiega Progetto Vita nell’invito – per contribuire alla mission di progetto vita e per un controllo gratuito della pressione grazie ai nostri volontari e a quelli di Anpas”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.