Quantcast

Sabato 29 e domenica 30 Piacenza Expo apre le sue porte ai Vignaioli indipendenti

All’interno della nutrita compagine emiliana, 21 cantine, i vignaioli che tengono alta la bandiera di Piacenza sono ben 10: Casa Benna, Cascinotta di Rizzolo, Cordani Marco, Illica La Stoppa, La Tosa, Le Torricelle, Torre Fornello, Terzoni, Uccellaia

Più informazioni su

Sabato 29 e domenica 30 novembre la Fiera di Piacenza accoglierà 259 vignaioli da ogni parte d’Italia per la 4ª edizione del “MERCATO DEI VINI DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI ITALIANI” organizzato da FIVI – Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti e da Piacenza Expo, struttura fieristica che accoglie l’evento. Il Mercato dei vini è la più grande manifestazione nazionale dedicata ai vini prodotti da vignaioli che seguono direttamente ogni passaggio della filiera produttiva, dalla vigna alla bottiglia, e rappresenta un’occasione unica per scoprire e acquistare i vini artigianali. I visitatori possono degustare centinaia di vini di tutte le tipologie, la maggioranza dei quali da vitigni autoctoni, e li possono acquistare per presentarsi degnamente alle feste di fine anno.

All’interno della nutrita compagine emiliana, 21 cantine, i vignaioli che tengono alta la bandiera di Piacenza sono ben 10: Casa Benna, Cascinotta di Rizzolo, Cordani Marco, Illica La Stoppa, La Tosa, Le Torricelle, Torre Fornello, Terzoni, Uccellaia

Oltre ai banchi d’assaggio il programma prevede “QUATTRO DEGUSTAZIONI VERTICALI” dei vini di altrettanti vignaioli che hanno saputo diventare simbolo della loro terra. Rispettandola, raccontandola e interpretandola attraverso vini di straordinaria aderenza territoriale e altrettanta qualità. Capolavori assoluti che ci emozionano e ci restituiscono intatta nel calice la bellezza e la magia di questi diversi gioielli d’Italia.

Sabato 29 novembre
ore 14.00 – PIEROPAN. Leonildo Pieropan ci accoglie virtualmente entro la cinta murata della bellissima Soave per una verticale delle annate 2006, 2003 e 1994 di Soave Classico Calvarino e di Soave Classico La Rocca. Condurrà la degustazione Mario Pojer – Pojer e Sandri (Trentino).

ore 17.00 – GIUSEPPE RINALDI. Beppe Rinaldi racconterà le differenze, all’interno del suo incantevole territorio, tra Barolo e Ruché, presentati entrambi nelle stesse tre annate: 2007, 2009, 2011. Condurrà la degustazione Saverio Petrilli – Tenuta di Valgiano (Toscana).

Domenica 30 novembre
ore 11.30 – EMIDIO PEPE. Sofia Pepe racconta le coraggiose scelte di famiglia e l’approccio responsabile e rispettoso alla magnifica terra d’Abruzzo con una strepitosa verticale di Montepulciano d’Abruzzo in sei differenti annate: 2010, 2007, 2003, 2001, 2000, 1983. Condurrà la degustazione Saverio Petrilli – Tenuta di Valgiano (Toscana).

ore 15.00 – SELVAPIANA. L’autenticità del Chianti Rufina e la sua stessa storia, lette attraverso cinque diverse e incredibili annate: 2009, 1993, 1980, 1978, 1969. Conducono la degustazione Elena Pantaleoni e Giulio Armani – La Stoppa (Emilia Romagna).? Modalità di prenotazione Le degustazioni guidate hanno un prezzo unitario di € 25,00 a persona. I posti disponibili sono 30 per ogni degustazione e devono essere prenotati inviando una e-mail all’indirizzo HYPERLINK “mailto:accrediti@fivi.it” accrediti@fivi.it indicando con chiarezza giorno, ora e titolo della degustazione di interesse. Le prenotazioni verranno aperte lunedì 3 novembre p.v. e chiuderanno ad esaurimento posti. L’accesso alle degustazioni è subordinato al pagamento della quota dovuta, che si potrà effettuare presso lo stand FIVI posto al centro del padiglione fieristico.

Il Mercato dei vini 2014 in breve:
Date: sabato 29 e domenica 30 novembre 2014
Luogo: Piacenza Expo, quartiere fieristico che si trova all’uscita del casello di Piacenza Sud,?
Distanze: 1 ora da Milano, Bergamo, Brescia, Verona. Meno di 1 ora da Mantova, Reggio Emilia,? Parma, Alessandria.
Orari:  sabato dalle ore 12.30 alle 19.30.

Domenica dalle ore 11 alle19
Biglietto ingresso: Euro 15,00 calice degustazione e catalogo inclusi. Euro 10,00 associati AIS, FISAR, ONAV, SLOW FOOD che esibiranno tessera in corso di validità per l’anno 2014. I minori di 18 anni non pagano il biglietto, possono entrare solo se accompagnati da un adulto
HYPERLINK “http://www.mailticket.it/spettacolo/2845” http://www.mailticket.it/spettacolo/2845?
HYPERLINK “http://www.mercatodeivini.it” www.mercatodeivini.it –
twitter: @VignaioliFIVI – facebook: HYPERLINK “https://www.facebook.com/vignaioliindipendenti.fivi?ref=hl” https://www.facebook.com/vignaioliindipendenti.fivi?ref=hl

Gli studenti ALMA Wine Academy il 29-30 novembre al Mercato dei Vini di Piacenza Expo

Appuntamento speciale domenica 30 presso la sala C, dalle ore 13 alle 15, con la presentazione del volume “Vino al Vino” e la degustazione dell’azienda La Stoppa

Una due giorni per conoscere, degustare e acquistare i vini artigianali dei Vignaioli Indipendenti: 242 vignaioli artigiani , oltre 1000 vini. A partire dalla collaborazione fra ALMA Wine Academy e FIVI, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, non potevano mancare gli studenti del Corso Superiore di Sommellerie di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno. Per gli allievi sarà un’occasione per mettere a frutto le competenze acquisite nel corso, svolgendo diversi compiti all’interno della fiera, dal presidio agli stand FIVI, al servizio e alla comunicazione dei vini delle diverse aziende agli avventori, dall’accoglienza ospiti, alle degustazioni, tutto lavorando in completa autonomia.

“I ragazzi del Corso Superiore di Sommellerie si troveranno ad affrontare la gestione di un grande evento – afferma Ciro Fontanesi, responsabile ALMA Wine Academy – si parla di circa 7.000 persone, con un servizio a 360°. Questo momento di crescita segnerà il passaggio dalla fase residenziale allo stage. Dovranno avere un approccio lucido ed una visione ampia per gestire tutte le dinamiche di una fiera vitivinicola, sarà sicuramente una bella sfida per loro.”

Al Mercato dei Vini sarà presente lo stand ALMA presso il quale si potranno acquistare le pubblicazioni ALMA-PLAN e domenica 30 dalle 13 alle 15, presso la sala C della struttura sarà presentato al pubblico il volume “Vino al Vino”, edito da PLAN, con la prefazione a cura del Direttore Generale di ALMA Andrea Sinigaglia. Interverranno: l’autore del libro, Giuseppe Romagnoli e Franco Ghilardi per PLAN. L’evento si concluderà con la degustazione di un vino d’eccezione: un magnum di Macchiona del 1985 de La Stoppa. La degustazione sarà condotta dalla proprietaria della cantina, Elena Pantaleoni. Il servizio della degustazione sarà affidato agli allievi del Corso Superiore di Sommellerie di ALMA. Le eccellenze piacentine e l’ALMA Wine Academy sono di scena al Mercato dei Vini.

Il Corso Superiore di Sommellerie è un corso unico in Italia, rivolto ad operatori del settore, neo diplomati degli Istituti Alberghieri e aspiranti sommelier, forma figure professionali in grado di ricoprire ruoli specializzati come Sommelier, Brand Ambassador, Responsabile Comunicazione e Marketing del Vino. Una vera e propria fucina di esperti che si formano attraverso un importante proposta didattica completa di lezioni, degustazioni, esercitazioni pratiche in aula, visite guidate, incontri d’autore e gestione di una cantina didattica che ospita più di 1.000 etichette rappresentanti il panorama enologico italiano. La formazione nell’ambito delle sala verrà sviluppata da ALMA a partire dal 2015 con un nuovo corso per diventare Assistant Restaurant & Bar Manager.

Per info www.alma.scuolacucina.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.