Quantcast

Volley B1, Canottieri Ongina cede alla capolista: il Fanton Modena Est si impone 3-1

Non riesce il colpaccio alla Canottieri Ongina, battuta 3-1 sabato sera a Monticelli dalla capolista Fanton Modena Est 

Più informazioni su

Volley B1 maschile girone B, la Canottieri Ongina cede alla capolista: il Fanton Modena Est si impone 3-1
Prima sconfitta casalinga per i ragazzi di Bruni, che cedono in quattro set ai modenesi. Rientro in campo per il centrale Merli

MONTICELLI (PIACENZA), 9 NOVEMBRE 2014 – Non riesce il colpaccio alla Canottieri Ongina, battuta 3-1 sabato sera a Monticelli dalla capolista Fanton Modena Est nella quarta giornata d’andata del campionato di B1 maschile (girone B). Contro la prima della classe, la formazione di Bruni ha resistito per tre set, andando sotto 2-0, riaprendo il discorso nella terza frazione per poi crollare nel quarto parziale, vinto nettamente dagli ospiti. A livello statistico, il match è rimasto in equilibrio nei vari fondamentali, mentre il gap più grande si è visto nel numero di errori, con i modenesi meno fallosi (21 errori) e con i gialloneri di casa che invece hanno sbagliato complessivamente 33 palloni.

Nel primo set, il Fanton spinge in battuta e mette in difficoltà ricezione e di conseguenza attacco dei monticellesi, spesso preda del muro avversario (5 punti diretti nel parziale); la Canottieri (in campo con Giumelli-De Santis, Binaghi-Cuda, Botti-De Biasi e Tencati libero) lotta ma sul 20-21 subisce un parziale di 4-1 che chiude il discorso: 25-21 per Modena Est. Dopo il cambio di campo, l’Ongina (con Codeluppi al posto di Binaghi in posto quattro) cresce e prova a ribaltare la situazione con l’aiuto della battuta (4 ace), ma gli ospiti sfoggiano un’ottima pallavolo (74 per cento in attacco e 3 muri) e riescono a spuntarla 25-23, portandosi sul 2-0.

Nel terzo set, Bruni avvicenda Botti (problema al gomito) con Merli al centro, oltre a far ritornare in sestetto Binaghi. Nel complesso, i monticellesi continuano sulla falsariga del parziale precedente nel gioco, mentre il Fanton Modena Est crolla in attacco (29 per cento), lasciando via libera ai piacentini: 25-17 per i padroni di casa e match riaperto. Nel quarto parziale (con Boniotti al posto di De Santis in diagonale con Giumelli), però, la Canottieri Ongina ha le polveri bagnate e sbaglia troppo, lasciando via libera all’avversario: 10-16 e 16-25.
Deluso il tecnico giallonero Gabriele Bruni. “E’ stata – spiega il tecnico della Canottieri Ongina – la nostra più brutta partita tra le quattro giocate in campionato, sia per gioco espresso sia per mentalità mostrata. Siamo stati troppo imprecisi, frettolosi e senza il giusto atteggiamento. Dobbiamo fare qualcosa in più a partire dalla settimana di allenamenti, perché poi la partita ne è lo specchio”.
Per la squadra del presidente Fausto Colombi, il prossimo appuntamento è previsto sabato 15 novembre alle 21,15 con la lunga trasferta marchigiana di Grottazzolina (Fermo).

CANOTTIERI ONGINA-FANTON MODENA EST 1-3

(21-25, 23-25, 25-17, 16-25)
CANOTTIERI ONGINA: Botti 2, Giumelli 6, Cuda 22, De Biasi 6, De Santis 11, Binaghi 5, Tencati (L), Boniotti 8, Merli 2, Codeluppi 2, Fortini. N.e.: Soavi, Berni. All.: Bruni
FANTON MODENA EST: Astolfi 5, Cassandra 8, Lodi 10, Bartoli 18, Raimondi 8, Bonetti 9, Fanton (L), Saguatti 1, Trianni 1, Gallesi, Dallacasa. N.e.: Barbieri, Vitelli. All.: Bicego
ARBITRI: Montironi e Santoro
NOTE: Durata set: 31′, 29′, 29′, 27′ per un totale di 1 ora e 56 minuti di gioco
Canottieri Ongina: battute sbagliate 15, ace 7, ricezione positiva 54 per cento, attacco 42 per cento, muri 6, errori 33
Fanton Modena Est: battute sbagliate 15, ace 5, ricezione positiva 61 per cento, attacco 46 per cento, muri 9, errori 21.

Nella foto, un attacco di Danilo De Santis (Canottieri Ongina) contro il Fanton Modena Est

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.