Quantcast

Il sindaco con Africa Mission all’udienza di Papa Francesco

Anche il sindaco Paolo Dosi e l’assessore alla Cultura Tiziana Albasi hanno accompagnato il Movimento piacentino Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo all’udienza generale con il Santo Padre 

Più informazioni su

Anche l’Amministrazione comunale al fianco di Africa Mission per portare al Papa l’abbraccio di Piacenza

Anche il sindaco Paolo Dosi e l’assessore alla Cultura Tiziana Albasi hanno accompagnato il Movimento piacentino Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo all’udienza generale con il Santo Padre svoltasi questa mattina, 3 dicembre, in piazza San Pietro.

Nel ventesimo anniversario della morte del fondatore, don Vittorio Pastori, l’associazione ha infatti celebrato anche il raggiungimento di un traguardo di solidarietà importante: la perforazione del millesimo pozzo per l’acqua potabile nell’arida regione ugandese del Karamoja, intitolato, simbolicamente, a Papa Francesco.

“E’ un momento significativo per la comunità piacentina – commenta il sindaco – ed è motivo di orgoglio, oltre che un’emozione profonda, poter condividere simbolicamente questo obiettivo umanitario con una figura, quella del Pontefice, capace di esprimere con semplicità e pienezza, in tutto il mondo, la bellezza e il valore di una generosità che trascende i confini territoriali”. Al Papa è stata donata, per l’occasione, una targa commemorativa, consegnata dal presidente della Ong Cooperazione e Sviluppo Carlo Antonello.

“Anche la Natività africana allestita da Africa Mission nei giorni scorsi in Municipio – commenta l’assessore alla Cultura Tiziana Albasi – è un segno di quell’essenzialità del messaggio cristiano che il Papa sa restituire con immediatezza nel rivolgersi alla gente. Lo abbiamo potuto percepire intensamente anche stamattina”.

Il sindaco Paolo Dosi ha poi portato il saluto ufficiale dell’Amministrazione comunale e della città di Piacenza al successivo incontro tenutosi nella sala Nervi con i gruppi legati ad Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo provenienti da tutta Italia, dove è intervenuto anche monsignor Giorgio Corbellini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.